Ultime sul blocco Full Tilt

Il blocco di Full Tilt: ciò che ancora non è stato detto

La notizia del ritiro della licenza di Full Tilt ha ormai fatto il giro del mondo ed in tantissimi si chiedono: che significa? Che cosa comporta?

Breve riassunto: alla luce di ciò che emerso dalle indagini del dipartimento di Giustizia degli USA, la poker room di Full Tilt ha infranto la legge. Questo ha ovviamente portato ad nu blocco istantaneo di tutte le attività della stessa.

Full Tilt Poker prima

Full Tilt è famosa in tutto il mondo ormai da anni perchè era (è?) una poker room creata e gestita da grandi giocatori di poker, tra cui Jennifer Harman e Phil Ivey solo per citarne alcuni. Nel corso degli anni è arrivata ad essere la seconda vincere a grandi tornei come le WSOP.

Full Tilt Poker dopo

Questa mattina però il suo blocco, ha scatenato il panico tra gli amanti del poker, ma ancora di più tra i giocatori con un conto in Full Tilt, anche quelli che non risiedono negli USA.

L’azione dell’AGCC ha lo scopo di proteggere i cittadini ed impedisce quanto segue:

  1. 1 la registrazione di nuovi utenti
  2. 2 la possibilità di depositare da parte dei vecchi utenti
  3. 3 il prelevamento di quanto nei conti di gioco dei vecchi utenti
  4. 4 permette la partecipazione alle attività di gioco o di prelevamento

Questo è quanto si legge nell’atto firmato stamattina da André Wilsenach, Direttore Esecutivo dell’AGCC.

Full Tilt Poker in Europa?

Lo stato di Full Tilt poker in Europa è il seguente: al momento i server di Fult Tilt sono inaccessibili dai giocatori UK ed ai giocatori delle altre nazioni Europee è detto che il sito è in mantenimento.

Non vi è alcuna certezza su se e quando il sito tornerà nuovamente operativo e, più importante, di cose ne sarà dai giocatori che hanno dei soldi all’attivo nel loro conto di gioco.

Cosa ne pensano i giocatori americani?

Sui Forum Usa stanno impazzando i commenti. Tutti si pongono le stesse domande che ci siamo posti noi fino ad ora, ma nessuno sa dare risposte precise.

La giocatrice PRO Keith Hawkins, dal canto suo, ha appunto scritto su un noto forum di poker: “Full Tilt ha cessato di operare. Immagino che dopo il Venerdì Nero, oggi verrà chiamato Mercoledì Prevedibile. Spero che tutti ricevano i propri soldi”

Sarà così? Lo scopriremo nei prossimi giorni!