Novità positive, forse, per Full Tilt Poker

Full Tilt Poker, forse riprenderà la sua attività dopo la revoca della licenza

Novità per quanto riguarda Full Tilt Poker, la grande poker room di cui è stata sospesa la licenza solo ieri, dopo l’inchiesta della Procura di New York relativa al poker online in USA. Adesso Full Tilt Poker potrebbe “riaprire i battenti” ai suoi tanti utenti di poker online che da ieri non riescono più a collegarvisi, grazie ad un’apposita licenza solo per i players stranieri.

La licenza della KGC farà riaprire Full Tilt Poker?

L’alternativa alla licenza AGCC (Alderney Gambling Control Commission) con la quale ha operato fino a ieri Full Tilt Poker (e che ora è stata sospesa), si chiama KGC (Kahnawake Gaming Commission), e potrebbe permette a questa poker room di tornare a breve nel mercato del poker online, almeno per quanto riguarda il bacino di utenti non statunitensi.

Operativa dal 1996, la Kahnawake Gaming Commission è una organizzazione che controlla tutte le attività di gioco (e quindi anche le poker room), ed in base alle sue normative, è previsto che il titolare di una sua licenza gestisca la propria attività dal Kahnawake Mohawk Territory. Se Full Tilt Poker fosse ancora in possesso di una sua licenza ed avvenisse un trasferimento di dati nei server di tale territorio, nell’arco di qualche settimana la poker room potrebbe tornare almeno in parte operativa.

L’importanza della Kahnawake Gaming Commission

La KGC, che potrebbe cambiare le sorti della poker room di Full Tilt Poker, è situata nel Kahnawake Mohawk Territory ossia a sud di Montreal (città del Canada), ed ha una popolazione di appena 8.000 persone.

In passato, questa commissione di gioco ha lasciato licenze a molti altri importanti nomi del poker online mondiale (oltre alla stessa poker room di Full Tilt Poker), tra i quali citiamo PokerStars, Party Poker, Absolute Poker ed Ultimate Bet. Vi sono stati però molti scandali che hanno colpito alcune poker room con una sua licenza, soprattutto per quanto concerne Absolute Poker ed Ultimate Bet. Adesso si potrà solo stare a vedere cosa cambierà, sempre se qualcosa cambierà, per un colosso mondiale del poker online come la poker room di Full Tilt Poker.







Commenti recenti

Mamma mia che bufera!! Io 30 Giugno 2011 - 11:42 Commentato da ungarstu

Mamma mia che bufera!! Io adoro Full Tilt Poker per la particolarità dei suoi avatar, e ci ho giocato solo qualche volta a punti ma mai a soldi. A questo punto dico: per fortuna!!!

si, però la Kahnawake si 30 Giugno 2011 - 10:54 Commentato da BarbaraB

si, però la Kahnawake si rovina se fa una mossa del genere. Già così ci sono molti siti che l'hanno abbandonata per prendere licenze altrove, presso altri enti. Se prende una licenza da loro secondo me la KGC la abbandonano tutti gli altri siti