Ev.3 WSOP 2011: arriva Alioto e non solo

WSOP 2011 Evento 3: il torneo di Omaha Hi-Low Split-8 or Better

Mentre qui era notte, a Las Vegas si giocava il Day 1 dell’evento 3 delle WSOP 2011, il torneo Omaha Hi-Low Split-8 or Better che ha visto anche delle importanti presenze azzurre come Dario Alioto, capitano del Team della poker room di Sisal Poker.

All’evento 3 delle WSOP 2011, 925 players

Sono in 925 i giocatori di poker che hanno pagato il buy in da 1.500$, ed hanno creato così un prizepool da 1.248.750$ per il terzo torneo della 42a edizione delle World Series Of Poker.

Humberto Brenes, Sorel Mizzi, Erik Seidel, Jeff Lisandro, Barry Greenstain, Marco Traniello e Men Nguyen sono solo alcuni dei più grandi professionisti del poker sportivo mondiale che non sono voluti mancare al torneo di poker WSOP 2011 nella variante dell’Omaha. Tutti questi “big” sono ancora in corsa per il Day 2 dell’evento.

Gli italiani del torneo Omaha Hi-Low Split-8 or Better

Tra i tanti players che hanno affollato l’evento delle WSOP 2011, si contano ben 5 giocatori di poker italiani.

Tra questi non poteva non esserci il campione di Omaha Dario Alioto, detentore già di un braccialetto WSOP conquistato a Settembre 2007, quando trionfò all’evento londinese di Pot Limit Omaha delle WSOPE.

Oltre ad Alioto, a questi tavoli verdi delle WSOP 2011 sono giunti Fabio Coppola, Alessio Isaia, Michele Limongi e Max Pescatori. Presente anche Jeff Lisandro, player italo-australiano.

Evento3 WSOP 2011, si gioca per un 1° posto da 263.283$

Alla conclusione del Day 1 del torneo di poker solo 210 players sono ancora in gara, ed a primeggiare su tutti è il chipleader canadese Guillaume Rivet con 71.200 chips, seguito dallo statunitense Andy Seth che si trova al secondo posto con 61.700 chips.

I giocatori di poker competono per un 1° posto da ben 263.283$, e conosceremo il nome del campione sabato 4 giugno, quando si giocherà il Final Tabel del torneo di poker WSOP 2011. Vi terremo aggiornati.