IPT Pro League 2011, ecco il Final Table!

PokerStars IPT Pro League 2011, a breve il campione

Mentre tutta l’attenzione del mondo del poker sportivo era concentrata sull’EPT Sanremo 2011, nella cittadina dei fiori e della canzone italiana si giocava anche l’IPT Pro League 2011, competizione con i migliori players firmata da PokerStars.it.

Il torneo di poker Texas Hold’em in corso, da 3.300€ di buy in

L’IPT Pro League 2011 ha visto arrivare 59 giocatori di poker che hanno pagato il buy in da 3.300€, generando così un montepremi totale di 188.800€ ed un 1° posto da ben 69.000€.

Ricordiamo che la PRO League di PokerStars.it è un torneo di poker che mette alla prova i migliori players selezionati tramite invito, e “chiamati” ad un tavolo verde con livelli da 75 minuti e 30.000 chips di partenza. Il vincitore, oltre al premio in denaro, conquista anche un ticket per un evento IPT.

All’IPT Pro League 2011 un grande Dario Minieri

Tanti nomi noti nel poker sportivo hanno preso parte all’IPT Pro League 2011, dove trovavamo Salvatore Bonavena, Luca Pagano, Carla Solinas, Gianluca speranza, Francesco Nguyen, Simone Ruggeri, Irene Baroni, e soprattutto un determinato Dario Minieri che nel 2010 trionfò come campione proprio di questo torneo.

Dopo lo svolgimento di alcuni giorni di gioco, in cui Dario Minieri ha continuato ad occupare i primi posti del chipcount, il campione di poker romano ieri dopo il Day 3, è riuscito a conquistare un posto per il Final Table dell’IPT Pro League 2011, dove in molti sperano di vederlo fare il “bis”.

Il Final Table dell’IPT Pro League 2011

Sono otto i giocatori pronto a competere oggi, per il titolo di campione dell’IPT Pro League 2011.

Si tratta del chipleader unghesere Marton Czuczor (a quota 420.000 chips), seguito dal nostro Dario Minieri (330.000 chips), poi da Thamas Traboulsi (277.600 chips), Benjamin Pollak (231.600 chips), Massimiliano Martinez (225.600 chips), Massimo Mosele (165.800 chips), Aaron Gustavson (60.500 chips) , e Carla Solinas (60.500 chips).

Ci sono dunque altri due azzurri oltre a Minieri ancora in gioco dell’IPT Pro League 2011, la speranza per un vincitore italiano è accesa in tanti appassionati di poker sportivo!