EPT Sanremo 2011: Roberto Spada chip leader

Roberto Spada chip leader al day3 del EPT Sanremo 2011

Il day3 dell’EPT Sanremo 2011 si chiude con Roberto spada Chip Leader e in tutto 33 italiani ancora in gara, uno dei primati della tappe italiana dell’European Poker Tour. In tutto arrivano al day4 60 giocatori. Alla fine di questa giornata rimarranno in gara 24 giocatori.

Un record di presenze italiane

Roberto Spada termina il day3 dell’EPT Sanremo 2011 in testa alla classifica con 1.441.000 chip, sorpassando proprio all’ultimo momento l’americano Nicolas Yunis che lo insegue da vicino a quota 1.416.000 gettoni. Spada è il primo di un field di 33 giocatori italiani fra i 60 che riescono ad arrivare al day4.

I nostri giocatori di poker italiani riescono a battere un record di presenze non solo inizialmente: infatti erano al nastro di partenza in 438 giocatori sui 987 che si sono iscritti al torneo – circa il 44% dei partecipanti all’evento, ma migliorano questa percentuale proprio con l’avanzare delle fasi di gioco – e arrivano al day4 che rappresentano il 55% dei campioni di poker ancora in gara.

I premi

I 987 giocatori che si sono iscritti all’EPT Sanremo 2011 hanno creato un montepremi di 4.786.950€ che verrà diviso fra 144 giocatori. Il primo premio quest’anno è di 930.000€, sicuramente una cifra da capogiro ma nettamente inferiore al 1.250.000€ vinti da Liv Boeree l’anno scorso quando il field del torneo aveva raggiunto l’incredibile cifra di 1240 giocatori.

Il secondo posto riceverà 600.000€, il terzo 360.000€.

Molti giocatori italiani a premio

Sono già in 35 i giocatori italiani che hanno terminato il torneo in zona premio, e con i 33 rimasti in gara in tutto portano a 68 i giocatori italiani ITM, oltre il 47% dei giocatori che vinceranno all’EPT Sanremo 2011.

Liv Boeree, vincitrice della scorsa edizione, questa volta esce dal torneo a mani vuote.