EPT Berlino 2011: trionfa Ben Wilinofsky

Ben Wilinofsky vince l’EPT Berlino 2011

ll primo premio da 825.000€ dell’EPT Berlino 2011 di PokerStars, se lo aggiudica il player canadese Ben Wilinofsky. Il nuovo campione EPT ha battuto gli altri sette giocatori di poker del Final Table, iniziando l’ultimo giorno di gioco da chipleader.

Nessun italiano al Final Table dell’EPT Berlino 2011

Non c’erano azzurri tra gli otto finalisti dell’EPT, poiché gli ultimi nostri players rimasti in gara, erano usciti di scena durante i vari livelli di gioco del Day 4 del torneo di poker.

Mario Adinolfi e Gerardo Muro erano infatti stati eliminati rispettivamente al 22° e 23° posto dell’EPT Berlino 2011 (entrambi comunque, con 20.000€ di premio).

Gli 8 players che si sono contesi il podio EPT Berlino 2011

Ieri, a disputarsi il titolo di campione dell’ EPT Berlino 2011 di PokerStars, trovavamo i seguenti giocatori di poker: il chipleader canadese (nonché futuro campione) Ben Wilinofsky con 5.225.00 chips, il tedesco Maximilian Heinzelmann con 4.970.000 chips, Vadzim Kursevich con 4.345.000, Darren Kramer con 2.235.000 chips, Armin Mette con 2.125.000 chips, Martin Jacobson con 2.085.000 chips, Joep van den Bijgaart con 1.060.000 chips, ed infine Jonas Gutteck con 1.025.000 chips.

La vittoria del poker player Ben Wilinofsky

Dopo varie eliminazioni, erano rimasti in due a lottare per la gloria del titolo di campione dell’EPT Berlino 2011, ed anche per il ricchissimo 1° premio in palio. Si trattava di Wilinofsky (giocatore noto anche nel poker online), e di Heinzelmann (palyer tedesco che giocava dunque “in casa”).

L’Heads Up dell’EPT Berlino 2011 inizia con forte vantaggio di chips per Wilinofsky, che contrasta in tutti i modi il suo ultimo avversario, cercando di mostrarsi aggressivo e senza farsi togliere neanche una chips da Heinzelmann, che comunque tenta un’impossibile rimonta.

La mano decisiva vede chiudere una scala a Wilinofsky, che era riuscito a far mettere nel piatto tutte le ultime chips di Heinzelmann, speranzoso in una coppia di 8. Nulla da fare dunque per il giocatore di poker tedesco che deve “accontentarsi” dei 500.000€ del 2° posto, mentre esulta Wilinofsky, il nuovo campione dell’EPT Berlino 2011!