EPT Berlino 2011: 1° premio da 825.000€

EPT Berlino 2011: tutto sul Day 1 A ed il Day 1 B

Ha preso il via da due giorni il Main Event dell’EPT Berlino 2011 di PokerStars, torneo di poker live da 5.300€ di buy in, in cui non sono mancate le iscrizioni dei players azzurri. Ecco i primi risultati dopo lo svolgimento del Day 1 A e del Day 1 B.

Day 1 A EPT Berlino 2011: 315 iscritti

Allo SpielBank Casino dell'Hyatt Hotel di Berlino, solo per il Day 1 A, sono arrivati ben 315 giocatori di poker, che a fine giornata di gioco si sono ridotti a 115 superstiti ancora in gara per il Day 2 dell’EPT Berlino 2011.

Tra i giocatori che hanno passato il turno, troviamo anche sei italiani. Sono Antonio Buonanno (il migliore dei nostri nel Day1 A del Main Event EPT Berlino 2011), Marcellino Terracciano, Attilio Donato, Valentin Messina, Gerardo Muro e Giuseppe Pica.

Tra i players stranieri del Day 1 A EPT Berlino 2011, sottolineiamo la presenza di giocatori di poker professionisti come Antony Lellouche, Joao Barbosa, Arnaud Mattern e Michael Tureniec.

Day 1 B EPT Berlino 2011: arriva il “pirata italiano”

Il Day 1 B del torneo di poker ha visto arrivare atri 458 giocatori, che hanno portano a registrare un field di 773 iscritti totali all’EPT Berlino 2011. Tra i players azzurri arrivati nel secondo giorno, ieri c’era anche Max Pescatori, giocatore noto come il “pirata italiano” per la bandana tricolore che indossa nei tornei.

Pescatori ha superato il Day 1 B dell’EPT Berlino 2011, in cui il migliore dei nostri è stato Mario Adinolfi (che ha appena conquistato un quarto posto al WPT Vienna), ed insieme a loro ha offerto un’ottima prestazione anche Fabrizio Ascari.

Oggi si gioca il Day 2 del torneo di poker

Saranno in 353 a ritrovarsi oggi ai tavoli verdi dell’EPT Berlino 2011 per il Day 2. I giocatori competeranno per proseguire il torneo di poker che, data la grande affluenza, ha visto creare un pay out davvero alto.

In palio per il vincitore dell’EPT Berlino 2011, ci sono infatti ben 825.000€ (mentre saranno 96 le posizioni a premio).