WSOP Circuit 2011: un nuovo campione

Il campione del WSOP Circuit 2011 Caesars di Atlantic City

Sono stati in 442 i giocatori di poker che si sono iscritti alla nona tappa del WSOP Circuit 2011 da 1.500$ di buy in, evento che ha preso il via il 2 Marzo scorso con numerosi Side Events, per concludersi poi la notte del 13 con il tavolo finale del Main Event.

Il WSOP Circuit 2011

Ricordiamo che nelle varie tappe della manifestazione di poker live del WSOP Circuit 2011 (13 in tutto per questa nona stagione in corso), il vincitore del Main Event riceve in premio anche un anello d’oro con il simbolo delle WSOP inciso, e un ingresso al torneo di poker finale in programma a Maggio prossimo, ossia il WSOP Circuit Championship 2011.

Il Final Table del torneo di poker

Il tavolo conclusivo del torneo del WSOP Circuit 2011, è stato dominato sin dalle prime mani di gioco dal futuro campione Brian Ali, il quale ha prima raddoppiato le sue chips a scapito del chipleader Patrick Houchins, e poi ha iniziato la sua scalata verso la vetta.

Erano 9 i giocatori di poker giunti fino al Final Table del WSOP Circuit 2011, ed il primo ad uscire di scena è stato Joe Caffrey (con 13.168$ di premio), seguito da Albert Winchester (8° con 16.486$), e poi ancora da Jerry Van Strydneck (7° con 20.930$) e Jeffrey Rowland (6° con 26.591$).

Le fasi finali della tappa WSOP Circuit 2011

Dopo l’uscita di Roland Israelashvili (5° con 35.213$), Ellis Frazier (4° con 46.698$), ed il chipleader iniziale Patrick Houchins che incredibilmente termina al 3° posto del WSOP Circuit 2011 al Caesars di Atlantic City (con 62.893$), rimangono solo Brian Ali ed il giocatore di poker John Andress a contendersi il podio.

Andress possiede però pochissime chips rispetto ad Ali, che dopo un brevissimo Heads Up, elimina il suo ultimo avversario divenendo il campione della tappa WSOP Circuit 2011 con 138.284$ di premio. Al 2° classificato, John Andress, 86.071$ di “consolazione”.