Gli italiani dell’EPT All Time Money List

Bonavena e Pagano: gli azzurri dei tornei EPT

L’European Poker Tour, il circuito di poker live firmato PokerStars, vede anche due campioni azzurri tra i suoi migliori 50 giocatori. Stiamo parlando di coloro che hanno vinto di più nei tornei EPT, e che sono entrati così a far parte della classifica "EPT All Time Money List".

L’EPT All Time Money List

Questa classifica relativa al circuito EPT, attualmente è dominata dal giocatore di poker canadese Glen Chorny, che conta ben 3.276.354$ vinti, grazie anche al suo primo 1º posto ottenuto nella stagione 2007/2008 all’EPT Montecarlo, dove solo in quell’occasione ha conquistato 2.020.000€.

Tra i primi 50 giocatori dell’EPT All Time Money List, dove risultano grandi nomi come Bertrand Grospellier (4° con 2.614.532$), Gavin Griffin (7° con 2.434.061$), e Liv Boeree (17° posto con 1.698.300), ci sono anche due giocatori di poker italiani: Luca Pagano e Salvatore Bonavena.

“Mr EPT”, Salvatore Bonavena è 45°

Il giocatore di poker calabrese Salvatore Bonavena, è il secondo italiano presente nei primi 50 posti dell’EPT All Time Money List ed è 45° con 1.145.830$, dietro a Luca Pagano che ha conquistato un 35° posto con 1.216.329$ vinti, ed avanti a Dario Minieri, che però si trova solo al 72° posto con 817.209$ conquistati.

Conosciamo Salvatore Bonavena anche con il suo soprannome di “Mr EPT”, poiché egli è l’unico giocatore di poker azzurro ad aver mai vinto un titolo EPT (a Praga nel dicembre 2008).

Luca Pagano il migliore dei nostri nell’EPT All Time Money List

Luca Pagano è dunque il giocatore di poker azzurro con i più alti guadagni ottenuti sui tavoli verdi dell’EPT. Vi ricordiamo che Pagano insieme a Salvatore Bonavena (ed anche a Dario Minieri), sono membri del Team PokerStars Pro e fanno parte della poker room organizzatrice della serie di eventi di poker live.

Ritroveremo certamente Salvatore Bonavena e gli altri nostri campioni azzurri nei prossimi appuntamenti con l’EPT, e vedremo se qualcuno di loro riuscirà a scalare ancora di più la classica dell’EPT All Time Money List!