Day 3 WPT Venezia 2011: Isaia chipleader

Day 3 del WPT Venezia 2011: l’italiano Alessia Isaia svetta

Il Day 3 del Main Event WPT Venezia 2011 è iniziato ieri pomeriggio con 57 giocatori di poker ancora in gara, e si è concluso poi in tarda serata, con solo 18 superstiti rimasti a contendersi un posto per il Final Table ed ovviamente anche il titolo di campione.

Alessio Isaia chipleader del Day 3 WPT Venezia 2011

Tra tutti i players ancora in corsa al torneo di poker, l’italiano Alessio Isaia ha chiuso il Day 3 del WPT Venezia 2011 in testa a tutti con 1.889.000 chips, continuando (come nei giorni scorsi) a farsi notare tra tanti, sia per la sua determinazione che per la sua costante posizione tra i primi posti del chipcount.

Al secondo posto, subito dopo il nostro Isaia, troviamo poi il russo del Team PokerStars Pro Maxim Lykov, che ha chiuso il Day 3 del WPT Venezia 2011 con 1.534.500 chips.

Dario Minieri è “out”

Tante speranze per il WPT Venezia 2011 erano riposte anche in Dario Minieri, il professionista del poker romano che nei giorni scorsi aveva fatto ben sperare, ma che ieri è uscito di scena.

Minieri ha tentato un bluff contro il suo connazionale Paolo Della Penna ma è stato scoperto, perdendo così gran parte del suo stack, ed uscendo poco dopo dal torneo di poker.

Gli altri eventi del Day 3 WPT Venezia 2011

A non superare la giornata di gioco sono invece il grande pro argentino Nacho Barbero ed il nostro Cristiano Guerra, entrambi eliminati proprio durante il Day 3 del WPT Venezia 2011.

Dei 18 giocatori di poker che oggi si ritroveranno al Day4 WPT Venezia 2011, 9 saranno stranieri e 9 saranno invece italiani. Ecco i nomi dei giocatori di poker azzurri ancora in gara al Day4 WPT Venezia 2011, “capitanati” dal chipleader Alessio Isaia: Riccardo Mazzitelli, Renato Paolini, Alessandro Speranza, Christian Fabbri, Paolo Della Penna, Cucchiara Giuseppe e Luca Fiorini.