La World Cup of Poker 2011 è dell’Italia!

L’Italia si aggiudica la World Cup of Poker 2011

La World Cup of Poker 2011, torneo di poker inserito tra i tanti eventi del PCA 2011 che si è appena svolto alle Bahamas, vedeva contrapporsi dei Team di professionisti del poker che rappresentavano la loro nazione, ed erano tutti determinati a far loro l’ambito titolo di vincitori della World Cup of Poker 2011.

La World Cup of Poker 2011

I giocatori di poker azzurri Litterio Pirrotta, Marco Mancini, Ravel Furfaro e Davide Scafati, erano tutti volati nello stupendo scenario dell’Oceano Atlantico con il loro capitano Luca Pagano, per prender parte al PokerStars PCA 2011, e provare così a far loro la World Cup of Poker 2011.

L’idea di realizzare il sogno, per loro iniziava a concretizzarsi dopo i vari turni eliminatori della World Cup of Poker 2011, quando al Day 2 del torneo del PCA 2011, l’Italia partiva in sesta posizione dietro Francia, Filippine, Ucraina, Argentina e Spagna (ed avanti a Stati Uniti, Slovacchia e Regno Unito).

Al grande evento di poker del PCA 2011 trionfa l’Italia!

Dopo la nona posizione del Team delle Filippine, l’ottavo posto per gli Stati Uniti, il settimo per l’Argentina, il sesto per la Spagna, il quinto per la Slovacchia, il quarto per la Francia ed il terzo per l’Ucraina, l’Italia rimaneva a contendersi la World Cup of Poker 2011 contro il Regno Unito, il cui Team era capitanato dalla bella e brava Liv Boeree.

Il torneo di poker del PCA 2011 metteva in palio, oltre al prestigioso titolo di vincitore della World Cup of Poker 2011, anche un ricco primo premio da ben 100.000 $ (da dividere poi tra tutti i componenti del Team).

Con grande abilità nel gioco Heads Up, il nostro Team riusciva a mettere in difficoltà i giocatori del Regno Unito, ed a portare poi a casa una delle conquiste pokeristiche più importanti degli ultimi tempi. La World Cup of Poker 2011 è dunque azzurra!