Dalle Bahamas, tutto sul Day 4 PCA 2011

Ultime dal PokerStars PCA 2011: il Day 4

Il Day 4 del PokerStars PCA 2011 segna la fine delle speranze azzurre di portare a casa il prestigioso titolo di poker, poiché l’unica giocatrice italiana rimasta in gara, è uscita di scena al 42° posto.

Erika Cerasti lascia il PokerStars PCA 2011

La giocatrice azzurra che ha raggiunto il miglior risultato al PokerStars PCA 2011 tra tutti i nostri giocatori di poker volati alle Bahams, Erika Cerasti, è stata eliminata durante il Day 4 dal player tedesco Lehmanski.

Lehmanski ha mandato a casa la Cerasti al Day 4 del Main Event PokerStars PCA 2011 semplicemente con in mano A-K, carte che non hanno trovato nulla di utile sul board, ma che sono state comunque sufficienti ad avere la meglio sulle carte della Cerasti.

La giocatrice italiana ha terminato così il suo torneo di poker al 42° posto (ricordiamo su 1560 iscritti totali!), con la cospicua somma di 52.000 $ vinti.

I migliori del Day 4 PokerStars PCA 2011

Il Day 4 del Main Event PokerStars PCA 2011 è stato un altro giorno che ha visto ridurre i players in gioco. Dei 48 giocatori di poker che iniziavano il Day 4, solamente 24 concludevano con un posto per il Day 5.

Chipleader tra tutti, è risultata essere una ragazza spagnola: la giovane Ana Marquez, che ha chiuso il Day 4 PokerStars PCA 2011 con 3.805.000 chips.

A seguire la ragazza, troviamo però un noto campione di poker Texas Hold’em, il player statunitense Chris Moneymaker.

Moneymaker, parte del Team Pro PokerStars, è secondo nel chipcount del PCA 2011, e sembra davvero deciso a proseguire al meglio l’evento. Vedremo cosa farà il campione nel Day 5, che si svolgerà oggi nel pomeriggio.