Leo Margets: emergente bellezza del poker

Leo Margets Full Tilt Poker Master Series

Leonor Margets-Peretz è il nuovo volto del poker femminile internazionale. Attiva nel poker dal 2008, si è affermata nel 2009 quando è arrivata al 27º posto nel main event delle WSOP, ultima donna rimasta in gara nel torneo.

Leo Margets vince il Full Tilt Poker Master Series

Pochi giorni fa Leo Margets ha vinto il Full Tilt Poker Master Series al Gran Casino di Barcellona, confermando le sue doti di giocatrice di poker. La vittoria le è valsa 100.000€ oltre alla gloria di aver battutto decine fra i migliori giocatori di poker spagnoli e internazionali.

Dopo essersi posizionata al 27º posto al main event delle WSOP 2009, Leo Margets era diventata membro del team di 888poker e in seguito era anche diventata ambasciatrice del Gran Casino di Barcellona in Costa Brava dova ha appena vinto il torneo di Full Tilt. L’heads-up finale si è svolto fra la Margets e Massimiliano Lupi che è la seconda volta che sfiora un titolo delle Series di Full Tilt dopo essere arrivato al secondo posto anche nella prima tappa di aprile a Peralada.

Temibile quanto bella giocatrice di poker

Leo Margets si aggiunge alla lista delle bellissime e temibili giocatrici di poker internazionali di cui fanno parte altri sex symbol del texas hold’em. È in buona compagnia con l’inglese Liv Boeree, la vincitrice del main event dell’EPT Sanremo 2010 dove ha vinto 1.250.000€ e con Vanessa Rousso, la giocatrice di origini franco-americana che gioca soprattutto nei circuiti oltre oceano. La Rousso è recentemente arrivata terza al torneo Doyle Brunson Five Diamonds World Poker Classic ed è anche l’unica giocatrice di poker ad aver posato in costume da bagno per il prestigioso magazine “Sports Illustrated”.