Poker online: ancora in ascesa!

L’ascesa del poker online, i recenti dati positivi

Ancora una volta il poker online fa registrare dati positivi, e conferma nuovamente la sua continua e costante crescita che nel mese appena trascorso, Ottobre 2010, ha fatto registrare un incremento del 3,5% rispetto al dato già positivo di Settembre 2010.

Giocati ad Ottobre 253,9 milioni di euro

Sarà la passione per la variante più giocata, quella del poker Texas Hold’em, sarà che ora che le giornate diventano più corte e fredde è davvero piacevole stare in casa a fare una bella partita a poker Texas Hold’em, o sarà semplicemente che questa passione coinvolge sempre più italiani, ma l’ascesa del poker online è confermata per l’ennesima volta, con il dato che vede 253,9 milioni di euro giocati proprio a poker online dagli italiani, nel mese di Ottobre 2010.

L’amato Texas Hold’em, richiama davanti al pc sempre più appassionati dei tornei di poker online, dei sit’n’go, dei freeroll, e di tutte le occasioni d divertimento che le poker room offrono (con il Texas Hold’em e non), tanto che rispetto all’Ottobre 2009, si conta oggi, alla conclusione di Ottobre 2010, un aumento delle cifre giocate pari addirittura all'8,4%.

PokerStars.it tra i leader del poker online

Tra gli operatori del poker online che offrono anche il Texas Hold’em e continuano a confermare il loro primato nel settore, troviamo Microgame (service provider leader per il gioco a distanza con una sua poker room) e PokerStars.it.

Entrambi gli operatori del poker online “svettano” sulla classifica delle poker room più frequentate, tanto che Microgame arriva quasi ad avere una raccolta di 77 milioni di euro (con una crescita del 10,8% rispetto a Settembre), e PokerStars.it conta 56,6 milioni di euro incassati ad Ottobre 2010, con un aumento del +6,2%.

Tirando le somme, nei primi 10 mesi dell’anno in corso sono stati giocati a poker online, sia nel Texas Hold’em che nelle altre varianti offerte sul web, oltre 2,55 miliardi di euro. Per la fine del 2010, si ritiene che saranno raccolti oltre 3 miliardi di euro!