WSOP Circuit Championship, un nuovo campione

Ecco il vincitore del WSOP Circuit Championchip di Hammond 2010

Ad Hammond, cittadina dell'Indiana, si è tenuto in questi giorni il torneo di poker “WSOP Circuit Championchip 2010”.

Il WSOP Circuit Championchip di Hammond 2010

Il buy in da 1.500 $, con gli 872 giocatori di poker arrivati ai nastri di partenza, ha fatto arrivare il primo premio messo in palio nel torneo di poker WSOP 2010, a ben 242.090 $.

Sono state 90 le “posizioni pagate” nell’evento WSOP Circuit 2010, torneo che oltre ai ricchi premi, metteva in palio l’ambito anello d’oro per il primo classificato. La location della sfida di poker Texas Hold’em, è stata quella del bellissimo Casinò Horseshoe di Hammond, dove dopo due giorni di gioco, si è arrivati alla formazione del Final Table.

I nove giocatori di poker finalisti, che si sono contesi il titolo di campione del torneo di poker live del WSOP Circuit 2010 erano: il chip leader americano Kurt Jewell, Jared Kenworthy, William Reynolds, Edwin Choi, Nick Jivkov, Corey Souther, Bryan Devonshire, Daniel Cohen, e Casey Hayes.

Il chip leader Kurt Jewell vince l’evento

Alla fine, il chipleader del Final Table dell’evento WSOP Circuit 2010 è riuscito ad imporsi su tutti fino alla conclusione del torneo di poker. Kurt Jewel, giocatore di poker del Kentucky, è riuscito ad avere sempre un grande stack, di molto superiore a quello dei suoi avversari.

Anche nell’Heads Up finale del torneo di poker WSOP Circuit 2010, che Jewel ha disputato contro Jared Kenworthy, il futuro campione partiva con il doppio dello stack del suo ultimo avversario.

La mano decisiva, è quella che ha visto Kenworthy cercare il raddoppio con A-Q, e trovare prima Jewel con Q-J, ma poi un J al river che ha consacrato definitivamente Kurt Jewel il campione assoluto del torneo di poker WSOP Circuit 2010.

Per Jewel è arrivato così l’anello ed i 242.909 $ del 1° premio, mentre per Kenworthy, è arrivato un 2° posto da 150.104 $.