IPT Pro League Day2: in testa Baldassarri

PokerStars.it IPT Pro League: gli eventi del Day 2

Continua il torneo di poker dell’ IPT Pro League di PokerStars.it, che ieri al Casinò di Sanremo ha visto svolgere il suo Day 2.

Minieri cede il podio a Baldassarri

Dario Minieri, che nel Day 1 dell’ IPT Pro League di PokerStars.it si era confermato il chip leader assoluto, ha continuato a condurre al meglio la sua partita, ma si è dovuto accontentare di chiudere al secondo posto del chipcount.

Davanti al professionista romano, c’è adesso infatti, un altro grande giocatore di poker sempre romano: Fabrizio Baldassarri, il vincitore di ben 513.049 £ del secondo posto alle recenti WSOPE di Londra.

Baldassarri iniziava il Day 2 dell’ IPT Pro League di PokerStars.it con uno stack di 51.300 chip, e chiudeva più che triplicando questo numero, ovvero con 171.150 chp, che lo rendevano il chip leader, seguito appunto da Minieri, con 171.150 chip.

Fuori Luca Pagano e Mario Adinolfi

Il Day 2 dell’ IPT Pro League di PokerStars.it, oltre a confermare le doti di due grandi giocatori di poker quali Dario Minieri e Fabrizio Baldassarri, ha anche segnato la fine delle speranze di Luca Pagano e Mario Adinolfi, usciti entrambi dal torneo.

Il primo, Luca Pagano, perde una mano significativa contro il giocatore Enrico Castaldi, poi rimasto con poche chip, trova lo scontro definitivo con Minieri che chiude un colore al river, riuscendo ad eliminare Pagano (che non vede andar a buon fine il suo progetto di scala).

Anche Adinolfi lascia l’ IPT Pro League di PokerStars.it nel Day 2, e questa volta l’eliminazione avviene per mano dell’altro grande protagonista, Baldassarri, che centra una doppia coppia nello scontro decisivo con Adinolfi, condannandolo a finire il suo torneo di poker.

Rimane ancora in gioco nell’ IPT Pro League di PokerStars.it, il professionista Salvatore Bonavena, che chiude il Day 2 in dodicesima posizione nel chipcount, che vede ancora 17 giocatori di poker in gara.