I 7 azzurri del Day 1 A EPT Vienna 2010

Tutto sul Day 1 A EPT Vienna 2010 e sui giocatori italiani

Il Day 1 A dell’EPT Vienna 2010, come vi avevamo annunciato è iniziato ieri al Casinò Kursalon, dove per il primo giorno del Main Event, sono arrivati ben 234 giocatori di poker.

7 gli italiani del Day 1 A dell’EPT Vienna 2010

A portare avanti l’Italia nel torneo di poker Texas Hold’em, si sono presentati purtroppo solo 7 azzurri, ma oggi per il Day 1 B dell’EPT Vienna 2010, sono attesi molti altri giocatori di poker italiani, tra cui anche i pro di PokerStars.it, Dario Minieri e Luca Pagano.

Bisogna comunque sottolineare, tra i 7 players del Day 1 A del Main Event EPT Vienna 2010, la presenza del noto professionista Cristiano Blanco.

Oltre a Blanco, gli altri azzurri iscritti al Day 1 A del Main Event EPT Vienna 2010 erano: Sergio Castelluccio, Pier Paolo Fabretti, Gianni Giaroni, Fabrizio Ascari, Gustavo Zito, e Maurizio Saieva.

Passano il turno solo 2 azzurri

Dei nostri sette giocatori di poker, solo in due sono riusciti a conquistarsi un posto per il Day 2 del Main Event EPT Vienna 2010, e si tratta di Gianni Giaroni e Gustavo Zito.

Nulla da fare infatti per Fabrizio Ascari che è stato il primo ad uscire, seguito poi da Pier Paolo Fabretti e purtroppo anche da Cristiano Blanco. Quest’ultimo, ha cercato il raddoppio delle sue chips con in mano A 7, ma il suo avversario che mostrava K Q trovava le proprie carte al board, eliminando così Cristiano Blanco dall’EPT Vienna 2010.

Fuori anche Sergio Castelluccio e Maurizio Saieva verso la fine del Day 1 A dell’ EPT Vienna 2010.

Il chipleader del Day 1 A

Alla conclusione della prima giornata di gioco dell’ EPT Vienna 2010, rimanevano 117 giocatori di poker ancora in gara, ed a occupare la vetta del chipcount, trovavamo l'ucraino Sergei Baranov.

Baranov chiudeva con 183.200 chips, seguito al secondo posto dal romeno Ramon Cserei, con 168.300 chips.