WSOPE 2010 evento 3: vince Scott Shelley

Eccco il campione dell’evento 3 WSOPE 2010

Al Final Table dell’evento 3 delle WSOPE 2010, non è riuscito a qualificarsi nessun giocatore di poker azzurro, bisogna però nominare l’italiano Massimiliano Mauceri, giocatore riuscito nell’impresa di raggiungere il tredicesimo posto, che gli è valso 6.558 sterline di premio.

Il Final Table dell’evento 3 WSOPE 2010

A prender parte al Final Table dell’evento 3 delle WSOPE 2010 al Casinò “At The Empire” di Leicester Square a Londra, trovavamo i seguenti players: il chip leader Mehdi Senhaji, seguito da Kaveh Payman, JP Kelly, Jeppe Bisgaard, Nicky Katz, Karim Jomeen, Scott Shelley, Paul Ian Pitchford e Jack Lyman.

Tra i nove giocatori che si contendevano il braccialetto delle WSOPE 2010, sottolineiamo la presenza di JP Kelly, giocatore di poker che lo scorso anno vinse questo evento.

La vittoria di Scott Shelley alle WSOPE 2010

La nona posizione è andata subito a Nicky Katz, il primo ad abbandonare il tavolo per 10.633 sterline. Dopo quasi un’ora si arriva all’ottava eliminazione, quella di Karim Jomeen, seguito poco dopo da Scott Shelley (7°), Mehedj SenHaji (6°) e Kaveh Payman (5°).

Quarta posizione del torneo di poker Texas Hold'em delle WSOPE 2010 poi, per Paul Pitchford (per ben 40.682 £), e terzo posto per Jeppe Bisgaard (con 55.063 £ vinte).

L’Heads Up si è disputato dunque, tra JP Kelly, giocatore che lo scorso anno si era aggiudicato il medesimo torneo di poker delle WSOPE, e Scott Shelley, giocatore che questa volta riesce a tenere in mano le redini della partita, ed a avere la meglio sul suo ultimo avversario alla ricerca del “bis”.

La vittoria dell’evento numero 3 delle WSOPE 2010, riesce dunque a conquistarla Shelley, che si aggiudica il braccialetto, il titolo di campione, 1333.857 sterline, e condanna Kelly ad un secondo posto da 82.854 sterline.