In corso il WPT “Borgata Poker Open” 2010

Formato il Final Table del WPT “Borgata Poker Open” 2010

In questi giorni, gli appuntamenti con i più importanti eventi di poker non mancano affatto. Mentre a Londra sono in corso le WSOPE 2010, negli Stati Uniti d’America, ad Atlantic City di preciso, si gioca il World Poker Tour (WPT) con la sua tappa dal nome “Borgata Poker Open”.

Ai tavoli verdi del WPT, 1.042 giocatori di poker

Da qualche giorno è in pieno svolgimento il torneo di poker WPT che, grazie alla riduzione dai precedenti 10.000 $ di buy in (fino allo scorso anno), agli attuali 3.500 $ di buy in (dal 2010 in poi), ha richiamato ben 1.042 players (contro i 1.011 del 2009), che hanno generato un grandissimo montepremi che supera addirittura i 3.500.000 $.

Tra gi italiani che si sono presentati ai tavoli del WPT “Borgata Poker Open”, vi è anche il pro di PartyPoker.it Giovanni Rizzo, uscito di scena già durante il Day 1 b.

Tra i professionisti che hanno superato i primi giorni di gioco del torneo di poker del WPT, troviamo invece il tedesco di origini italiane Giuseppe Pantaleo, Mike Sexton, Ryan D’Angelo e John D'Agostino.

Ecco il Final Table del WPT “Borgata Poker Open” 2010

Ieri si è giocato il Day 4 del WPT “Borgata Poker Open” 2010, con un determinato John D'Agostino che iniziava come chip leader ed un Mike Sexton che compiva 63 anni proprio sui tavoli da poker del WPT.

Purtroppo però, per nessuno dei due giocatori di poker, è arrivato a conquistare un posto al Final Table del WPT “Borgata Poker Open” 2010, che vedeva solo 6 sedie disponibili per la finalissima.

Mike Sexton ha terminato 20°, e D'Agostino ha abbandona in 14° posizione il torneo WPT.

A formare il Final Table del WPT “Borgata Poker Open” 2010, ci sono invece: Kia Mohajeri, Benjamin Klier, Ofir Mor, Brandon Novena, Dwyte Pilgrim e Daniel Makowsky.