IPT di Venezia, il Final Table

Final Table all'IPT

Siamo finalmente giungi al tavolo finale dell’Italian Poker Tour della Season 2 a, e i giocatori sono agguerriti più che mai per raggiungere l’ambito premio messo a disposizione di un unico giocatore di poker: parliamo d’un assegno da 235.000€

Livello 25 e 26

Il livello 25, con bui 15.000-30.000, ante 3.000, ha avuto ufficialmente alle 16:03. Inizia male la giornata per Cristiano Guerra che si vede a -133.000 chips contro Mazzei che invece riesce a salire a 170.000 chips. La Padula, invece, fa passare Mazzei dopo Flop Q-6-8 check, bet 74.000 e raise 173.000. Alla fine, l’ottavo a piazzarsi è proprio Mazzei per 18.000€. Alle 17:00 dopo una piccola pausa si riparte ed è Cerrato che si colloca davanti a tutti. Intanto, Lewis apre a 64.000 e Guerra tribetta da hijack a 172.000 facendo passare tutti. Dopo mezz’ora si passa finalmente al livello 26, con bui 20.000-40.000 e ante 4.000; subito Lendvai si aggiudica il piatto uncontested In un susseguirsi di alti e bassi con Tkitamgac che sale a 1.500.000 e Lewis che crolla a 600.000 , si va avanti. Ed ecco che un altro giocatore esce: è il turno di Lewis che si posiziona al 7° posto con 25.000€. Alle ore 18:20 si da inizio al tavolo in cui ci sono 6 giocatori; intanto, le emozioni non sono poche e la tensione si fa più alta. Alle ore 19:00 si conclude il livello 26 con 6 giocatori, che si posizionano così: Davide Cerrato 2.820.000; Giovanni La Padula 2.345.000; Ali Tekitamgac 1.585.000; Cristiano Guerra 1.325.000; Andreas Kovacs 1.020.000; Tamas Lendvai 1.010.000;

Livello 27

Alle ore 19:32 si è inaugurato il libello 27, con bui a 25.000-50.000, ante 5.000 ed il chipleader è Davide Cerrato. Anche qui i momenti magici di eccitazione non mancano: La Padula riesce a rilanciare per due mani consecutive e riesce a portare a casa il piatto uncontested. La bravura di La Padula riesce a farlo volare a 3.500.000 e diventa così il nuovo chip leader, facendo uscire Kovacs, che si piazza al sesto posto. Alle ore 20:49 si decreta, finalmente, la pausa per la cena e questi sono solo 5 i superstiti. Il chipcount dell'IPT, al momento, è il seguente: Davide Cerrato 3.095.000; Giovanni La Padula 2.155.000; Cristiano Guerra 1.785.000; Ali Tekitamgac 1.545.000; Tamas Lendvai 1.520.000; Seguiteci per scoprire chi si porterà a casa il premio e la nomina di vincitore!