WSOP 2010, la situazione dopo il Day 1 C

Main Event WSOP 2010 in corso, concluso il day 1 C

Si sono già svolti infatti, il day 1 A, il day 1 B ed anche il day 1 C del Main Event WSOP 2010, e dopo gli aggiornamenti che vi avevamo comunicato ieri, con il nostro Filippo Candio partito in grande forma, vediamo adesso le ultime novità arrivate da Las Vegas.

Il day 1 C del Main Event WSOP 2010

Durante la scorsa notte, al Rio Hotel and Casino di Las Vegas si è svolto il day 1 C del Main Event WSOP 2010 che ha visto imporsi uno tra i grandi nomi del Texas Hold’em, il professionista Johnny Chan.

Il “10.000 $ No Limit Hold’em World Championship”, corrispondente al Main Event delle WSOP 2010, ha visto arrivare nel day 1 C oltre 2.300 giocatori di poker, che vanno ad aggiungersi agli altri arrivati nelle precedenti due giornate, facendo salire sempre più il prizepool e l’ambito primo premio.

Tra i grandi giocatori di poker arrivati ai tavoli verdi in questo giorno del torneo finale delle WSOP 2010, troviamo Daniel Negreanu, Patrik Antonius, Men Nguyen, Phil Hellmuth, Huck Seed, Tom Dwan, ed anche Johnny Chan.

E’ proprio quest’ultimo a chiudere tra le prime posizioni al day 1 C del Main Event WSOP 2010, con 163.700 chips e secondo solo a chipleader Mathieu Sauriol.

Gli italiani al day 1 C

Anche gli italiani si sono presentati al day 1 C del torneo finale delle WSOP 2010. Non è andata però bene per i nostri Dario Minieri e Cristiano Blanco che attendevamo con ansia, perché entrambi sono già fuori dal Main Event WSOP 2010.

Tuttavia, un azzurro è riuscito ad ottenere risultati positivi, e si tratta di Alioscia Oliva, il “player of the year” 2008, che si è classificato in una buona posizione alla fine della giornata di gioco.

Hanno passato il turno del day 1 C anche Luca Pagano, Salvatore Bonavena , Alessio Isaia ed altri giocatori di poker italiani che si sono iscritti in questo giorno, ai tavoli verdi del Main Event WSOP 2010.

Continuiamo a tenere gli occhi puntati sul Main Event delle WSOP 2010!