WSOP 2010 day6: Filippo Candio 13° su 78!

Terminato il day6 delle WSOP 2010, grande Filippo Candio

Erano in cinque i giocatori di poker italiani ad iniziare il day 6 del Main Event delle WSOP 2010, una giornata di gioco molto particolare, perché ha visto delle eliminazioni inattese, ed anche dei colpi di scena che hanno cambiato totalmente gli “occupanti” dei primi posti del chipcount.

Il day 6 WSOP 2010 degli azzurri

Per quanto riguarda i nostri, bisogna subito dire che purtroppo non hanno passato il day 6 delle WSOP 2010 né Flavio Ferrari Zumbini, giocatore di poker e voce di PokerItalia24, che si è fermato 95° con 67.422 $ vinti, nè Nicolò Calia fermatosi 170° con 57.102 $ conquistati, e neanche Alessandro Speranza, che si è classificato 197° in queste WSOP 2010, per 48.847 $ di premio.

Da sottolineare invece, che i due giocatori di poker ancora in gara alle WSOP 2010, ovvero Filippo Candio e Gianni Dirienzo, finiscono bene la loro giornata di gioco. Dirienzo infatti, chiude al 34° posto del chipcount generale, con 2.2 milioni di chips, ed anche Candio va alla grande, concludendo addirittura al 13° posto della classifica del day 6 del Main Event WSOP 2010 con oltre 5 milioni di chips!

Eliminato Johnny Chan e non solo…

Davvero inattesa l’uscita di Johnny Chan, che per giorni ha occupato i primi posti al Main Event delle WSOP 2010. Il grande giocatore di poker, perde due importanti mani di gioco una di seguito all’altra, fino ad uscire al 158° posto, per 57.102 $ di premio.

Finiscono il loro torneo di poker durante il day 6 delle WSOP 2010, anche professionisti come Robert Mizrachi e Tomer Berda, ed anche l’unica donna rimasta in gara, la giocatrice di poker Breeze Zuckerman, ha lasciato i tavoli verdi delle WSOP 2010.

Al via la prossima notte, quando a Las Vegas sarà giorno, il day 7 del Main Event WSOP 2010, che vedrà ancora 78 giocatori di poker incontrarsi per una sfida che si fa sempre più appassionante!