Su Facebook arriva Poker Palace

Poker Palace, progetto lanciato dal World Series of Poker, è sostenuta da Games Playdom e ha cinque e dieci giochi di mano e i tornei Sit & Go. I giocatori di poker iniziano con 6.000 chips virtuali nel loro conto e possono comprare in un gioco per appena 400, mentre il buy-in del torneo è da 2'000 fino a 100'000.

I maggiori dettagli

Ci sono anche 75 giocatori che possono sbloccare i risultati e guadagnare, sia con le classifiche per tutti i giocatori sia con le liste dei “giocatori amici”. In riferimento alla notizia, il gigante dell’intrattenimento, Disney, ha rivelato che l’acquisto Playdom, una società di gioco sociale, per 5’63,2 milioni dollari, intende voler essere una forza importante nel settore videogiochi a livello globale, soprattutto nel gioco sociale. La dichiarazione Disney ha fatto notare che Playdom impegna circa 42 milioni di giocatori attivi al mese. Questa operazione è soggetta all'approvazione degli azionisti, e una performance legata ricavato fino a $ 200 milioni.

Le opinioni

Le voci erano abbondanti di recenti tanto che lo stesso Google ha deciso di introdursi nel mercato del social gaming. Questa settimana il “Wall Street Journal“ ha rafforzato questa speculazione segnalando che Google sta lavorando a un servizio di social networking per rivaleggiare con Facebook, e giochi sociali come Farmville di Zynga, che sembra essere un componente fondamentale. Inoltre, Facebook ha di recente superato i 500 milioni per gli iscritti. Il gioco, che rappresenta già le grandi imprese del denaro, con il mercato USA è stimato a 700 milioni dollari nel 2009 e prevede di triplicare gli incassi entro il 2012.