Evento nr. 54: braccialetto a Marcel Vonk

WSOP 2010

Addentriamoci nell’evento numero 54 del World Series of Poker: il fortunato del giro dei tavoli verdi, per questa volta, è stato l’olandese Marcel Vonk. Il “baciato dalla fortuna” si è portato a casa la bellezza di 570,960$ di montepremi e uno dei braccialetti in palio al WSOP 2010.

La vittoria dell’olandese Vonk

Per l’evento numero 54 del WSOP 2010, il Buy-in previsto è stato di 1’000$ e si è svolto come No-Limit Hold’em Championist. Il vincitore, Marcel Vonk, ha 36 anni ed è originario dell’Olanda; attualmente vive a Lisbona in Portogallo, e il suo lavoro di tutti i giorni è il ricercatore.

Tra i suoi obiettivi c’era proprio la ricerca della vittoria nel WSOP 2010; la prima volta che ha visto giocare il poker è stato in televisione, così ha incominciato ad interessarsi al gioco e, proprio l’anno scorso, ha preso parte al primo WSOP incassando già nel suo primo evento. Invece, grazie alla vittoria attuale, la quale gli ha fruttato 570,960$, si è posizionato al terzo giocatore nella storia dell’Olanda, seguendo così le orme di Rob Hollink e Noah Boeken.

Lo scontro finale tra Marcel Vonk e David Peters

Marcel Vonk e David Peters si sono trovati insieme al tavolo finale con la maggior parte delle loro chips in gioco ed entrambi sono andati al heads-up. David ha preso sin da subito il controllo dell’heads-up; a questo punto, Vonk sembrava perduto, ma grazie ad un giro di mani si è ripreso presto utilizzando poche chips.

A questo punto, Vonk ha tirato fuori i suoi re, mentre Peters i suoi re; nel frattempo, tutti i soldi erano al centro della tavola e Vonk è riuscito a prendere un grande vantaggio di chip. Poco dopo Vonk si è aggiudicato il titolo di vincitore con il suo A-3, contro i K-8 di Peters.