WSOP 2010, terzo braccialetto in Canada

WSOP 2010, un’iaspettata vittoria…

Inaspettatamente l’evento 28 delle WSOP 2010, ha visto trionfare il giocatore di poker canadese Migeul Proulx, che si è portato a casa un primo premio da oltre 315.000 $ e la soddisfazione di aver battuto i più grandi professionisti del poker sportivo.

L’evento 28 delle WSOP 2010

Si chiude anche l'evento numero 28 delle WSOP 2010, il torneo di poker che si è giocato nella variante di Pot Limit Omaha, e per il quale era previsto un buy in da 2.500 $.

Al Rio Hotel and Casino di Las Vegas, sono stati in 596 ad iscriversi al torneo delle WSOP 2010, ed il montepremi complessivo generato, è arrivato a ben 1.370.800 $!

La gara al tavolo verde, è stata tra le più appassionanti delle WSOP 2010, con i migliori specialisti dell’Omaha, che hanno combattuto fino all’ultimo per rientrare almeno tra i primi 54 classificati, tanti quanti erano i posti a premio.

Nessun buon risultato per gli azzurri in gara, che al massimo, con il giocatore padovano Alessandro Del Bello, hanno ottenuto una sessantesima posizione.

La vittoria di Miguel Proulx alle WSOP 2010

Tra i giocatori di poker giunti al Final Table delle WSOP 2010 insieme al futuro campione Miguel Proulx, c’era il professionista Loren Klein, esperto giocatore di poker arrivato da Las Vegas che vantava già 6 piazzamenti in zona premio, nelle tre passate edizioni delle WSOP.

E’ proprio con Klein che Proulx ha disputato l’Heads Up, e mentre in molti avrebbero scommesso sulla vittoria dell’esperto professionista di Las Vegas, alla fine ha invece trionfato il canadese Miguel Proulx.

Concentrato e deciso nelle mani finali dell’evento 28 delle WSOP 2010, Proulx è riuscito a conquistare il braccialetto, ottenendo la vittoria più importante della sua carriera, con oltre 315.000 $ vinti!

Per la terza volta nelle WSOP 2010, un titolo viene conquistato da un giocatore di poker canadese.