WSOP 2010, novità sugli eventi 3 e 4

WSOP 2010, ecco quello che succede sui tavoli verdi di Las Vegas!

Le WSOP 2010 continuano con i vari eventi di poker live, che vedono impegnati tantissimi giocatori nei vari tornei. Ecco quindi, un aggiornamento sulla situazione degli eventi in corso, e sulla presenza dei nostri giocatori azzurri.

L’evento 3 delle WSOP 2010

L’evento 3 delle WSOP 2010, il torneo di poker Texas Hold’em no limit da 1.000 $ di buy in, ha visto l’iscrizione di ben 4.345 giocatori, che hanno portato ad un primo premio della cifra di oltre 625.000 $, e tantissime posizioni pagate. Attualmente, dopo le prime giornate dei tavoli verdi, i giocatori di poker dell’evento 3 delle WSOP 2010, si sono drasticamente ridotti e si contano appena 41 “superstiti”.

Nella lista dei giocatori di poker usciti di scena, ma comunque sempre arrivati in “zona premio”, ci sono anche due italiani. Sono il giocatore italo–californiano Antonio Prieto, che è arrivato 86° all’evento 3 delle WSOP 2010, per 4.731 $ di premio, ed il giocatore di poker Simone Donghi, che ha conquistato 2.463 $, previsti per il 262° posto, sempre dell’evento 3 WSOP 2010. Usciti di scena anche alcuni grandi professionisti come Scotty Nguyen (che ha vinto comunque 10.206 $), e Vanessa Rousso (con soli 1.877 $ di premio).

Il chipleader dell’evento 3 WSOP 2010, è ora il giocatore di poker Drew Crawford, con 800.00 chips, non troppo lontano dal secondo della classifica, William Davis, con 775.000 chips.

L’evento 4 delle WSOP 2010

L’evento numero 4 delle WSOP 2010, il torneo di poker Omaha Hi/Low da 1.500 $ di buy in, vedeva l’importante presenza dei nostri due grandi campioni, i giocatori di poker Dario Minieri e Dario Alioto.

Purtroppo però, entrambi i giocatori di poker si sono fermati al day 2 di questo evento WSOP 2010, giornata di “fuoco” per le eliminazioni, in quanto sono usciti di scena anche giocatori di poker come Jeff Lisandro, Phil Ivey e Todd Brunson, quest’ultimo al 52° posto per un premio da 4.296 $. In corsa per l’evento 4 delle WSOP 2010, ci sono ancora 26 giocatori di poker per una vittoria che vale 237.140 $, ed il chipcount vede al primo posto Sasha Rosewood con 399.000 chips.