WSOP 2010: Ladies Event e l’evento 23

World Series Of  Poker 2010, terminato il Ladies Event e non solo…

Terminato l’evento di poker delle WSOP 2010 dedicato alle donne, ed a trionfare è stata la giocatrice Vanessa Hellebuyck. Anche il torneo seguente, l’evento 23, ha assegnato il suo braccialetto, e questa volta è andato ad un giocatore di poker statunitese, già detentore di un altro braccialetto WSOP.

WSOP 2010, all’evento 22 trionfa una giocatrice francese

Il “Ladies No-Limit Hold’em Championship”, ovvero l’evento 23 delle WSOP 2010, si è concluso ieri con la vittoria di Vanessa Hellebuyck, la giocatrice francese che è diventata la prima donna del suo paese, a vincere un braccialetto ed un titolo WSOP.

Il buy in previsto per questo torneo delle WSOP 2010 era di 1.000 $, ed il primo premio messo in palio per l’occasione, arrivava a ben 192.132 $.

Vanessa Hellebuyck, arrivata alle WSOP 2010 di Las Vegas da Parigi (dove ha un marito e due figli), ha trionfato al ladies event, dopo aver superato anche l’ultimo ostacolo, ovvero la giocatrice danese Sidsel Boesen, contro la quale ha condotto un breve Heads Up.

Questa è la quinta volta che un braccialetto WSOP viene assegnato ad un giocatore francese, e prima di Vanessa, sono stati Claude Cohen, Patrick Bruel, David Benyamine e Gilbert Gross a vincere un torneo WSOP.

WSOP 2010, all’evento 23 Dutch Boyd fa il “bis”

Il torneo dell’evento 23 delle WSOP 2010, nella variante del poker Texas Hold’em Limit con tavolo da sei e buy in da 2.500 $, ha visto assegnare il braccialetto al giocatore americano Dutch Boyd, che è arrivato così a contarne ben due vinti. Dutch, aveva conquistato la prima vittoria nelle WSOP 2006, sempre nel torneo Six Handed, però No Limit.

Per lui adesso, insieme al secondo braccialetto, anche 234.000 $ del primo premio, conquistato dopo l’Heads Up contro il giocatore Brian Meinders che si è dovuto accontentare di un secondo posto da 144.650 $.