Nuovi campioni di poker da Las Vegas

WSOP 2010, continuano ad arrivare campioni!

Ancora notizie ed ancora campioni continuano ad arrivare da Las Vegas, dove le World Series Of Poker di quest’anno (WSOP 2010), continuano a riempire i tavoli verdi del Casinò Rio, con i più importanti nomi del poker.

WSOP 2010, l’evento 3 è stato da record

Siamo di nuovo a raccontarvi di un’impresa avvenuta sui tavoli verdi delle WSOP 2010, che questa volta, per il torneo di poker Texas Hold’em No Limit dal buy in di 1.000 $ (ovvero l’evento 3), ha visto arrivare un numero impressionante di giocatori do poker: ben 4.345 iscritti!

Una vera e propria impresa quindi, quella di arrivare al primo posto di questo torneo WSOP 2010, che ha visto assegnare un primo premio da 625.872 $, per il vincitore di un evento che ha segnato il record, come il sesto torneo più numeroso nella storia del poker live!

Trionfa il giocatore di poker canadese Adam Daya

A superare tutti gli altri iscritti, ed a ritrovarsi a questo Final Table WSOP 2010, composto da 9 giocatori di cui 8 americani, è stato il giocatore di poker canadese Adam Daya. Il giovane trentunenne proveniente dall’Ontario, si è iscritto a questo torneo delle WSOP 2010 insieme al padre, il giocatore di poker “amatoriale” Irving Rice, che è uscito al decimo posto, sfiorando così la sfida contro il figlio al Final Table!

Adam Daya, ha giocato un lungo Heads Up finale contro l’avversario Deepak Bhatti, un giovane giocatore di poker ventinovenne di Las Vegas, ed ha trovato la vittoria grazie ad una coppia di Q. Bhatti infatti, è andato in All In con in mano k 5, ed ha trovato un call immediato di Adam che aveva Q Q.

Il board non ha offerto colpi di scena, ed il titolo di campione di questo torneo WSOP 2010, è andato al giocatore di poker Adam Daya, insieme al braccialetto, ed a 625.872 $ del primo premio. Per Deepak Bhatti, un premio di “consolazione” per il secondo posto all’evento 3 WSOP 2010, di 385.106 $.