Il Poker Cash, ormai dal 2011 in poi…

Il Poker Cash Game si fa desiderare…

La speranza era quella di riuscire a fare una divertente partita su internet a poker cash entro il prossimo Natale, ma a quanto pare questo non sarà proprio possibile.

Poker cash game, ecco perché si allunga l’attesa

Solo il 10 Giugno scorso vi avevamo dato notizia del ricorso fatto dalla società Microgame all’AAMS (che comportava un allungamento dell’attesa fino al prossimo 13 Ottobre, data dell’udienza stabilita dal Tar del Lazio per riprendere la discussione sulle attuazioni delle normative del poker cash game), ma adesso la situazione si è complicata ancora di più e non si parla più del prossimo autunno, ma bensì del 2011.

La Commissione Europea, a cui l’Italia ha richiesto un abbreviamento dei tempi di notifica per i decreti attuativi della Legge Comunitaria sul poker cash game giocato online, non ha accolto tale richiesta, ed è arrivato così un nuovo ostacolo che rinvia al 2011 la questione, che tra l’altro concerne anche la regolamentazione dei casinò online.

L’Italia prova a risolvere subito la situazione, ma nulla da fare

Una delegazione del nostro Ministero dell’Economia, si è da poco recata alla Commissione Europea di Bruxelles, con l’intento di far approvare una procedura straordinaria per l’approvazione del decreto che riguarda anche il poker cash game. La speranza era quella di risolvere la situazione nell’arco di 10-15 giorni, ma tale speranza è presto svanita, perché la richiesta relativa al decreto sul poker cash game, è stata respinta.

La Commissione Europea di Bruxelles, ha infatti richiesto l’invio dei testi integrali e definitivi dei regolamenti attuativi della Legge Comunitaria del 2008 sul poker cash game, e non dei documenti di sintesi che invece gli sono stati mandati sin adesso.

Ci sarà poi bisogno di attendere tre mesi per l’attuazione effettiva del decreto che riguarda anche il poker cash game, poiché questo periodo servirà agli Stati Membri, se lo riterranno, per sollevare delle eccezioni.

Se la legge sul poker cash game non vedrà ostacoli, il decreto sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, per diventare poi effettivo.

Questo è l’ter che il decreto sul poker cash game dovrà seguire, e che ci farà attendere ancora fino al 2011. La speranza è che il prossimo anno arrivi davvero il poker cash game per poter fare una partita a poker online magari nell'amata variante del Texas Hold'em, e finalmente nell’appassionate modalità cash!







Commenti recenti

ma siamo nella comunita' 07 July 2010 - 01:15 Commentato da sushimi

ma siamo nella comunita' europea o in burundi (con tutto il rispetto).....all'estero gia' da molto tempo si gioca il cash game mentre in Italia per vari motivi allungano sempre il brodo. I tornei sono molto lunghi e logoranti e personalmente non piacciono, preferisco il cash game...che attenzione se giocato con moderazione e' piu' divertente e veloce...ciao buona serata a tutti voi...grazie della news