In corso il WPT Grand Prix de Paris 2010

Si sta giocando nella capitale francese, il WPT Grand Prix de Paris 2010!

Nella meravigliosa capitale francese, in questi giorni si gioca a poker grazie al World Poker Tour (WPT), che si è fermato a Parigi per il WPT Grand Prix de Paris 2010.

Il WPT Grand Prix de Paris

Quest’anno l’appuntamento col poker live in Francia firmato WPT, è arrivato alla sua quarta edizione, e sono passati ben sette anni dal lontano 2003, quando per la prima volta si giocò il WPT Grand Prix de Paris, con un agguerrito David Benyamine che conquistò il primo braccialetto “parigino”. Da allora ad oggi, vi sono state altre edizioni della tappa pokeristica di uno dei più importanti circuiti di poker, che adesso, dopo una pausa di oltre 4 anni, è ritornato a Parigi. Tuttavia, il WPT Grand Prix de Paris non è l’unica tappa francese del WPT, che nel suo calendario del 2010, prevede anche di fermarsi ad Amneville, una cittadina situata nella regione della Lorena, in cui si giocherà a partire dal 30 Ottobre 2010.

In corso l’edizione del 2010

Il WPT Grand Prix de Paris 2010 è adesso in pieno svolgimento, con un Main Event che vedrà giocare il suo Final Table il 15 Maggio prossimo, e che avrà una struttura con uno stack iniziale di 30.000 chips. In questi giorni, ed esattamente il 14 di Maggio, vi sarà anche un torneo di poker High Roller da 20.000 euro di buy in (e con un satellite in programma il 13 Maggio per qualificarsi, dal buy in di 500 euro). Ieri si è svolto il day 1 b, e stasera prenderà il via il day 2, ecco allora le prime notizie in arrivo dai tavoli di poker francesi del WPT Grand Prix de Paris 2010 in corso.

Le prime notizie dal WPT Grand Prix de Paris 2010

Solo nel day 1 A sono stati in 106 i giocatori di poker che si sono presentati, e tra di loro vi erano 15 qualificati online. Anche molti professionisti si sono presentati all’appuntamento col poker live del WPT Grand Prix de Paris 2010, che prevedeva un buy in da 10.000 euro, tra i nomi importanti del poker internazionale, troviamo: Sorel Mizzi, Anthony Lellouche, Praz Bansi, Antoine Saout, ed Allan Baekke. Per l’Italia, si sono presentati invece, Cristiano Blanco, Gianni Giaroni, Antonio Buonanno e Nicolò Calia. Con grande dispiacere però, Cristiano Blanco è già uscito dal torneo di poker francese. Non rimane allora, che sperare negli altri azzurri ancora in gara a questo WPT!