Al WPT Barcellona, trionfa la Germania

Il giocatore tedesco Ali Tekintamgac è il campione del WPT Barcellona

Si è concluso ieri sera il WPT Barcellona, che ha visto l’assegnazione del prestigioso braccialetto WPT e del primo premio da ben 315.000 €, al giocatore di poker tedesco Ali Tekintamgac, già chipleader all’inizio del Final Table.

I migliori risultati dei giocatori di poker italiani

Iniziamo comunque a parlarvi dei risultati ottenuti dai giocatori di poker azzurri, che come vi avevamo già comunicato, sono stati in molti a presentarsi a questo appuntamento col poker Texas Hold’em del circuito WPT. Nessuno di loro è riuscito a raggiungere il Final Table, tuttavia qualche soddisfazione c’è stata anche per il nostro paese, dato che tre giocatori di poker italiani, Nicolò Calia, Paolo Della Penna, e Daniele Mazzia, hanno conquistato un posto “in the money” in questo WPT, ovvero si sono classificati dopo lo scoppio della bolla, ed hanno conquistato dei premi.

Il migliore tra questi giocatori di poker azzurri è stato Paolo Della Penna, che al WPT Barcellona ha vinto 8.000 € arrivando 17°, poi troviamo Nicolò Calia con 6.300 € per un 25° posto, ed infine Daniele Mazzia con 4.900 €, 35° piazzato.

Il Final Table del WPT Barcellona

Il Final Table del WPT Barcellona che si è giocato ieri sera, era così formato: al primo posto tra i giocatori di poker con 1.522.000 chips, il chipleader e futuro campione, il tedesco Ali Tekintamgac, seguito poi dall’austriaco Manuel Blascke con 849.000 chips, lo spagnolo Roberto Garcia Santiago con 573.000 chips, altri due giocatori spagnoli, ovvero Bartolomeo Gomila Romero con 530.000 chips, e Manuel Cuberos Lopez Cozar con 366.000 chips, poi due giocatori svedesi quali Mats Erik Iremark con 352.000 chips, e Per Emil Mattsson con 288.000 chips, alla Danimarca Mads Smith Hansen con 287.000 chips, e per concludere, l’ultimo in chips tra i giocatori di poker, il francese Tristan Quentin Clemencon con 139.000 chips.

La vittoria del WPT Barcellona di Ali Tekintamgac

Tanti i giocatori di poker spagnoli che hanno conquistato un posto al Final Table del WPT Barcellona, ma nessuno è riuscito a tenere il titolo WPT in casa. Anche l’ultimo giocatore spagnolo rimasto in gara, Roberto Santiago Garcia (un noto produttore e regista, ma non un giocatore professionista di poker) ha ceduto all’abilità del campione durante l’Heads Up conclusivo. Tekintamgac ha condotto come protagonista del tavolo verde tutta la serata, ha iniziato si come favorito per le tante chips, ma ha anche giocato abilmente le sue mani, per arrivare ad un trionfo del WPT Barcellona tutto meritato!

Per Ali Tekintamgac, oltre al primo premio da 315.000 € ed al braccialetto WPT simbolo di un’importante vittoria, c’è stata anche la conquista di un posto alla finalissima del World Poker Tour Championship 2011, che si terrà a Las Vegas nella prossima primavera.

Complimenti al nuovo campione del WPT Barcellona!