Il day 2 dell’ EPT Grand Final 2010

EPT Monte Carlo di PokerStars, utlimi aggiornamenti sugli azzurri in gara nel Gran Final del EPT

L’EPT Monte Carlo, il Grand Final della sesta stagione del tour di poker europeo di PokerStars, è arrivato ieri al suo day 2, che sembrava un giorno da dimenticare per i nostri giocatori in gara, ma poi fortunatamente, si è rivelato almeno in parte positivo.

Gli avvenimenti del day 2 dell’EPT Monte Carlo

Alla conclusione della giornata di gioco del day 2 dell’EPT Monte Carlo, si sono contati addirittura 308 giocatori di poker eliminati dall’ultima tappa del circuito di PokerStars! Iniziavano ieri in 424, per giungere alla fine del day 2, e guadagnarsi un posto al day 3 di oggi, solamente in 112. Tantissime eliminazioni quindi hanno caratterizzato la giornata di ieri dell’EPT Monte Carlo, intensa e combattuta, con i giocatori di poker seduti ai tavoli verdi di un EPT che ci fa comunque, ancora sperare in una grande soddisfazione azzurra.

I giocatori italiani ancora in gara all’EPT in corso

Sono in 6 i giocatori azzurri che sono “sopravvissuti” alle tante eliminazioni di ieri, e tra questi c’è il giovane siciliano Domenico Iannone, che ha chiuso il day 2 dell’EPT Monte Carlo al sesto posto della classifica generale provvisoria, con 536.000 chips. Altri 5 giocatori italiani sono ancora in gioco nel torneo di poker firmato PokerStars, che sempre ieri, ha visto lo “scoppio della bolla” , evento toccato allo sfortunato giocatore danese Olsson. Ma come vi annunciavamo sopra, la giornata dell’EPT Monte Carlo di ieri, era iniziata male per i giocatori italiani dato che 5 degli azzurri, tra cui il giocatore protagonista di molti EPT, Cristiano Blanco, sono usciti di scena sin dai primi livelli di gioco. Usciti dal torneo organizzato da PokerStars anche Dario Nittolo e Tommaso Briotti, che il giorno precedente ci avevano fatto sperare per una loro scalata ai posti alti dell’EPT Grand Final. Tuttavia, il gioco costantemente ponderato e non troppo aggressivo di Iannone, lo ha portato ad accumulare molte chips, ed a imporsi in un sesto posto del chipcount totale, che non è affatto da sottovalutare. Con lui oggi, a portare avanti la nostra nazione all’EPT Monte Carlo, ci sono; Cristiano Guerra con 362.000 chips, il noto professionista di poker Salvatore Bonavena con 175.000 chips, Emanuele Rugini con 162.000 chips, Gianni Giaroni con 161.500 chips, e Stefano Marzocchi con 101.500 chips. Un grande in bocca al lupo da parte nostra, a tutti i giocatori azzurri impeganti al PokerStars EPT Monte Carlo, il Gran Final della sesta stagione dell’EPT.