EPT Grand Final 2010, il day 1 b

EPT Grand Final 2010, in corso il torneo di poker firmato Pokerstars

Continuano ad arrivare notizie dal PokerStars EPT Grand Final 2010, in pieno svolgimento a Monte Carlo al Bay Hotel & Resort, dove ieri si è giocato il day 1 b dell’importante torneo di poker.

Nel day 1 b arrivano Pagano e Minieri, ma sono già fuori

Sono stati in 42 gli italiani che si sono presentati ai tavoli verdi del day 1 b di quest’ultima tappa dell’ EPT, il tour di poker live firmato PokerStars, giunto ormai alla sua sesta stagione. I giocatori totali arrivati ieri sono stati invece 497, ma tra tutti loro, solo 252 sono riusciti a superare la giornata di gioco, ed a conquistarsi un posto per oggi in cui si giocherà il day 2. Decimati anche i giocatori azzurri, che hanno visto arrivare importanti presenze come Luca Pagano e Dario Minieri, entrambi però, fuori nei primissimi livelli di gioco della giornata. Oltre ai due grandi professionisti italiani, sono stati eliminati anche campioni internazionali come Gus Hansen, Daniel Negreanu e Bertrand Grospellier, tutti personaggi del panorama pokeristico mondiale, sui quali vi erano grandi aspettative. Già nel day 1 a del torneo di poker, avevamo perso Phil Ivey e Patrick Antonius, quindi questo PokerStars EPT Grand Final 2010, parte con un po’ di dispiacere per non aver l’opportunità di continuare a seguire questi grandi campioni di poker.

Gli italiani che ci fanno sperare adesso

Sono solo una ventina gli azzurri ancora in gioco oggi, ma per un Minieri ed un Pagano che hanno dovuto abbandonare il torneo di poker, ci sono altri italiani che al contrario, ci fanno sperare in qualcosa di positivo. Sono Tommaso Briotti, il grande Salvatore Bonavena, e Dario Nittolo. Il primo, Briotti, è un giovane romano di soli 23 anni, specialista del poker online ed ora sponsorizzato anche da una poker room, che ha chiuso la sua giornata di gioco con 175.400 chips. Salvatore Bonavena non ha certo bisogno di presentazioni, e lui è il secondo italiano per chips possedute, che in totale sono 156.300. Il terzo giocatore, Nittolo, è un giovane napoletano di 25 anni, che inizia oggi il suo day 2 con 109.600 chips. In loro sono riposte adesso le speranze azzurre, e noi continuiamo a seguirli in questo PokerStars EPT Grand Final 2010, sperando di vederli arrivare fino in fondo all’avventura!