T.J. Cloutier e il braccialetto WSOP su e-Bay

T.J. Cloutier

E’ arrivato il week-end, ed insieme a questa settimana, si conclude anche una strana vicenda del panorama pokeristico mondiale, che si riferisce a T.J. Cloutier, professionista di poker sportivo, che ha da poco venduto all’asta, un suo braccialetto WSOP.

L’epilogo dell’insolita vicenda è avvenuto da poco, con la chiusura di un’asta online del noto sito Ebay, dove per ben 10 giorni (tempo stabilito per le inserzioni), il braccialetto del WSOP è stato conteso tra utenti che hanno fatto offerte, fino a stabilirne l’ultimo prezzo, quello di 4.006 $.

T.J. Cloutier ed il suo passato

T.J. Cloutier, giocatore professionista nato in California nel 1969, ha imparato a giocare a poker mentre era arruolato nell’esercito degli Stati Uniti e dopo molte vicissitudini e problemi economici, lasciò il lavoro da dipendente che aveva finalmente trovato in Texas, per concentrarsi sui tavoli da gioco, dove i guadagni erano di gran lunga superiori. Da allora ad oggi, Cloutier ha conquistato record storici nel poker.

I braccialetti vinti

Le World Series of Poker (WSOP), hanno visto vincere T.J. Cloutier, in tutte le varianti Omaha giocate in quest’occasione; Pot Limit, Fixed Limit, e Limit High/Low, ed attualmente, è l’unico che sia mai riuscito nell’impresa. Con quasi 3 milioni di dollari vinti solo nelle WSOP, il professionista canadese è il terzo giocatore in assoluto, nella “money list” WSOP di tutti tempi. Specializzato nei tornei, ed amante del Poker Texas Hold’em No Limit e Pot Limit, T.J. Cloutier ha preso parte a tutti gli eventi di poker più importanti.

Proprio per tutto questo, che gli ha portato enormi vincite, in molti non si sono spiegati come mai il giocatore abbia voluto vendere un trofeo di questo rilievo, un sogno da realizzare anche per importanti professionisti.

L'asta su e-Bay

L’asta di vendita infatti, prevedeva un prezzo di partenza del braccialetto (esattamente quello vinto nel 2005, all’evento No Limit Hold’em da 5.000 $ di buy in), fissato a 2.999 $, che poi è cresciuto poco più di altri mille dollari. La cifra guadagnata da T.J. Cloutier, è comunque una somma irrisoria rispetto alla fortuna che il giocatore ha accumulato negli anni.

Alcune voci, riferiscono che il giocatore abbia perso il suo intero patrimonio ai tavoli di Craps (gioco con i dadi) nei casinò di Las Vegas, ma T.J. Cloutier non ha rilasciato nessun tipo di dichiarazione a tal proposito. Chi sarà invece assai felice, è l’ignoto acquirente di un oggetto tanto desiderato, il braccialetto WSOP.