In corso l’ EPT Deauville di PokerStars

EPT Deauvile, il via ieri 20 gennaio 2010

Un altro importante appuntamento col poker live ha appena preso il via. E’ l’European Poker Tour Deauville, che ieri ha visto arrivare tantissimi giocatori al Casinò Barrière, situato nel cuore della piccola cittadina francese.

Quest’evento firmato Pokerstars, che già si pensava richiamasse tantissimi professionisti ed appassionati di poker, ha comunque stupito tutti, arrivando a contare, solo ieri, nel day 1 a, ben 339 iscritti. Tra loro, anche 13 giocatori italiani.

L'appuntamento con il day2

Oggi, dalle ore 12:00, si svolgerà il day 1b, ed arriveranno molti altri giocatori di poker (è atteso anche Dario Minieri), facendo salire ancora il numero totale degli iscritti.

Per il momento, possiamo comunque constatare che tra gli italiani arrivati in Normandia, ci sono dei professionisti che potrebbero farci sperare in un buon risultato azzurro, e sono: Cristiano Blanco, Umberto Vitagliano e Filippo Candio.

Candio all'EPT

Proprio quest’ultimo, Filippo Candio, ha giocato nel migliore dei modi la prima giornata dell’EPT di Pokerstars, e grazie anche alla buona sorte, che gli ha permesso di chiudere alcune coppie al board, è riuscito ad accumulare oltre 100.000 chips. Candio, che è in testa alla classifica del day 1 a tra tutti gli altri italiani, oggi ripartirà in buona posizione e speriamo che il suo gioco aggressivo e determinato, continui a portarlo lontano.

Considerazioni finali sul day1

Alla conclusione del primo giorno di gioco, sono rimasti in 198 i giocatori di poker ancora in gara, e tra di loro, si contavano 7 “superstiti” italiani.

Per quanto riguarda invece la vetta della classifica generale (sempre momentanea), ad occuparla c’è un giocatore romeno, qualificatosi online su Pokerstars, si tratta di Robert Cezarescu.

Vedremo se, con l’arrivo previsto di Dario Minieri all’EPT, gli italiani riusciranno a “spodestarlo”, e magari, a conquistare risultati importanti.