Harrison Gimbel vince il PCA 2010

PCA - il vincitore!

Si è concluso ieri il Caribbean Adventure 2010, l’evento di Pokerstars (PCA) che ha visto per 7 giorni, sfidarsi ben 1528 giocatori, nel lussuoso Atlantis Resort & Casino di Paradise Island, alle Bahamas.

Il primo premio da capogiro, che tocca i 2,2 milioni di dollari, è andato ad un giovanissimo talento arrivato dalla Florida. Harrison Gimbel è il nome di questo ragazzo, che a soli 19 anni, conquista l'importante titolo di campione alla PokerStars Caribbean Adventure (PCA), ed anche un premio in denaro che di certo gli cambierà la vita.

I momenti decisivi di quest’ultima giornata di gioco

All’inizio del Final Table, composto dagli ultimi otto giocatori ancora in gara (R. D’Angelo, T. Koral, H. Gimbel, T. Reiman, Z. Goldberg, A. Ravn, B. Zamani, e B. Shulman), i bui erano già altissimi dato che si ricominciava a giocare dal livello numero 28.

Anche per questo motivo, già durante la prima ora di gioco, è avvenuta la prima eliminazione, quella di Thomas Koral. A seguirlo, c’è poi Zach Goldberg, che esce al settimo posto per 300.000 $ di premio.

Harrison Gimbel intanto, ha aumentato notevolmente le sue chips, anche grazie ad una fortunata mano iniziale, che gli ha consentito il raddoppio. Aage Ravn arriva a scontrarsi con Zamani e Harrison Gimbel, si trova in All In ed ha la peggio, concludendo così al sesto posto per 450.000 $.

Ryan D’Angelo, che per molto tempo aveva dominato le scene del torneo, viene inaspettatamente buttato fuori da Reiman che, chiudendo al river una coppia K, elimina l’avversario con in mano la coppia di Jack. Per D’angelo, un quinto posto amaro, da 700.000 $.

Ben Zamani poi, termina quarto (con oltre 1 milioni di dollari vinti !), perdendo tutte le chips contro Gimbel.

Barry Shulman, rimasto short stack, non può far altro che cercare il raddoppio, ma è nuovamente Harrison Gimbel a fermarlo, constringendolo al terzo posto, da 1.350.000 $.

HU finale

L’heads up si svolge quindi tra Harrison Gimbel e Tyler Reiman, che per oltre 45 minuti, tentano l’impossibile. La conclusione arriva quando Gimbel, con una coppia di 10, si scontra con Reiman che possiede invece, una coppia di 8. Il flop decreta definitivamente la vittoria di Gimbel, perché un altro 10 arriva sul board, definendo la situazione.

Tyler Reiman arriva secondo, per ben 1.750.000 $, ed il campione assoluto del PokerStars Caribbean Adventure è Harrison Gimbel!