WSOP 2010: Player’s Championship

WSOP 2010: novità in corso

Siamo ormai alle porte del nuovo anno, e dopo un 2009 che ci ha regalato tante emozioni nel mondo del Poker, adesso ci si chiede cosa porterà il 2010 in questo settore. Per quanto riguarda l’evento di Poker più importante al mondo, le World Series Of Poker WSOP, sappiamo con certezza che ci sarà una bella novità, ed ecco qui di seguito, di cosa si tratta.

Il Player’s Championship

Si aggiunge un nuovo torneo a quelli già in programma, ed è il “Player’s Championship”, che si svolgerà nella parte iniziale delle WSOP 2010, avrà un buy-in da 50.000 $, e sarà un torneo di Poker Mixed Games, con un Final Table di solo Texas Hold’em.

Versioni di poker che verranno giocate

Esattamente, quanto appena detto significa che, durante il Player’s Championship si giocheranno anche le varianti di Limit Hold’em, Omaha High-Low, Razz, Seven Card Stud, Seven Card Stud High-Low, No Limit Hold’em, Pot Limit Omaha e 2-7 Triple Draw Lowball, ma, nella parte conclusiva, in cui rimarrà un solo tavolo da gioco occupato, ci sarà esclusivamente il Texas Hold’em a dominare la scena. Questo Final Table di Texas Hold’em sarà anche ripreso dalle telecamere televisive, per essere poi mandato in onda. Il Player’s Championship, che durerà cinque giorni, andrà a sostituire il precedente torneo di H.O.R.S.E che si svolgeva fino a quest’anno, sempre con un buy-in da 50.000 $.

Le date

L’inizio del primo evento delle WSOP 2010, è stato stabilito per il 28 Maggio, data in cui prenderà il via il tradizionale torneo riservato ai soli impiegati del casinò. La conclusione, che avverrà il 17 Luglio, vedrà assegnare l’ultimo dei 57 braccialetti messi in palio per altrettanti vincitori dei tornei. Insomma, le previsioni sono davvero positive, perché non mancheranno interessanti tavoli da gioco da seguire, in cui certamente saranno seduti i migliori professionisti del mondo del Poker!