Luca Pagano lascia l’EPT di Praga

Luca Pagano eliminato dall'EPT di Praga

Abbiamo seguito l’EPT di Praga arrivando fino al Final Table. Il Day4 si è concluso con un Luca Pagano eccellente, che ha lasciato presagire, come altre volte nel suo passato di EPT, la sua presenza al Final Table dell’EPT di PokerStars. Sappiamo che Luca ha un trascorso con questo torneo di poker e lo vediamo spesso raggiungere il tanto atteso tavolo finale.

Purtroppo però poi la vittoria si fa desiderare e Luca esce in ottima posizione, ma senza la vittoria in mano.

Il final table dall'EPT di Praga

La storia si ripente nell’EPT di Praga e Luca arriva al tavolo finale dove vediamo (in ordine di chips):

-Jak Skampa (3.985.000 chips)

-Stefano Mattsson (3.553.000 chips)

-Antonio Roux (2.839.000 chips)

-Eyal Avitan (2.627.000 chips)

-Luca Pagano (2.119.000 chips)

-Laurence Ryan (1.338.000 chips)

-Sven Eichelbaum (658.000 chips)

-Gustav Ekerot (502.000 chips)

Stefano Mattsson VS Luca Pagano

L’attesa è tanta e le espettative su Luca Pagano sono forti. Complice probabilmente questo stress, o le 8 ore di gioco di ieri, Luca Pagano è stato eliminato in sesta posizione.

Causa dell’eliminazione di Luca Pagano è stato Stefano Mattsson, giocatore di poker svedese. Luca Pagano con AJ ha affrontato il QQ di Stefano Mattsson ma il boeard non è stato dalla sua parte. Niente di positivo, se non un 10, a far sperare a Luca Pagano di poterrcela fare. Purtroppo però Luca lascia anche questo EPT con un’ottima sesta posizione e 100.000€, magra consolazione dato il livello cui il giocatore pro di PokerStars si trova.