EPT Praga, il campione è Jan Skampa

Jan Skampa vincitore dell'EPT di Praga

Vi avevamo lasciato ieri con l’uscita di Luca Pagano dalla corsa verso il podio, nel suo sesto Final Table di un EPT, che questa volta si giocava a Praga. L’ottimo piazzamento che ha portato a casa il pro, non è riuscito a ricompensare la delusione degli appassionati azzurri di Poker Texas Hold’em, che speravano fin all’ultimo, di portare a casa la vittoria anche quest’anno.

Dopo l’uscita di Luca Pagano, l’EPT è comunque proseguito, e lo ha fatto a colpi di “raise” e “reraise”, tra gli agguerritissimi cinque “superstiti” rimasti in gara: Anthony Roux, Stefan Mattsson, Laurence Ryan, Jan Skampa, Eyal Avitan.

Tra loro, Laurence Ryan è stato il primo ad essere eliminato (con una differenza di pochi istanti dall’uscita di Pagano), e a terminare così la sua partita al quinto posto, con 135.000 € vinti. Nel frattempo, Jan Skampa conquista la posizione di chip leader, arrivando ad avere in netto vantaggio sugli altri giocatori, che continuano lo stesso a contrastare in tutti i modi Skampa.

Anthony Roux arriva quarto

E’ giunta dopo un po’ la quarta eliminazionedell EPT di PokerStars, e questa volta è toccato al francese Roux lasciare il tavolo, “colpevole” di aver affidato il suo destino ad una coppia di 10, che è stata sovrastata dalla doppia coppia (di A e K) che Avitan ha chiuso al flop. Per Roux, ben 171.000 € di premio.

Terzo, secondo e primo posto

Al terzo posto, dopo altre tre ore di gioco, si è fermato invece Stefan Mattsson (con 255.000 €) che ha lasciato la scena all’heads-up finale, tra Eyal Avitan e Jan Skampa.

Tra i due è subito chiaro che Jan Skampa è il più abile, e senza troppa fretta, questo giocatore cecoslovacco toglie tutte le chips al suo avversario, fino ad eliminarlo completamente. Per Eyal Avitan non c’è scampo, e si deve accontentare di un secondo posto (per 454.000 €) all’EPT di Praga.

Il campione di questo EPT è allora Jan Skampa, uno studente universitario che vince giocando in casa, e conquistando, a soli 23 anni, un premio di 682.000 €!