APPT, vince l’ australiano Aron Benton

APPT

L’Asia Pacific Poker Tour di Sidney (APPT), ha avuto domenica scorsa il campione del torneo che si è svolto per sei giorni, all’interno dello Star City Casino. Si è giocato in questa bella città dell’Australia, il “Grand Final”, ultimo dei cinque eventi del tour di PokerStars.


I giocatori di poker che si sono presentati a quest’appuntamento, sono stati ben 396, ed hanno generato un montepremi totale di 2,2 milioni di dollari. Tante le presenze quindi, sia di professionisti che di giocatori alle prime armi, che non hanno voluto mancare all’APPT. Anche il campione Joe Hachem, che ha avuto questa volta la possibilità di giocare in casa, ha preso parte al torneo.

Joe Hachem ed il fratello

Joe Hachem (che in molti ricordano per aver vinto il Main Event delle WSOP nel 2005, ed esser arrivato secondo al Main Event delle WSOP nel 2006), ha portato con lui, ai tavoli da gioco di Sidney, anche il fratello Tony, che sembra sia portato anch’egli per il mondo del poker.

Il Final Table dell’APPT, si è formato dopo tre giornate di lunghe ore passate ai tavoli, ed ha portato nove giocatori di poker a contendersi il titolo: David Formosa, Thomas Slifka, Andrew Hiscox, Wayne Carlson, Leo Boxell, Barry Forrester, Aaron Benton, Tom Grigg ed Ernest Hermans. Ben sette tra di loro erano australiani, e questo lasciava già presagire che il titolo dell’APPT sarebbe potuto rimanere in casa, ma lo scontro non è stato breve, e sono usciti di scena prima Slifka, poi Formosa e poi ancora, in settima posizione Forrester.

Si susseguono le eliminazioni dall'APPT

Le eliminazioni continuano con Hiscox che arriva sesto, Grigg quinto e Carlson quarto (con ben 166.320 $). Il terzo posto, del valore di 213.830 $, spetta poi a Boxell, che lascia la scena ad Aron Benton e Ernest Herman per l’heads-up conclusivo. A questo punto però, i due si accordano dividendosi il premio finale in 475.000 $ a testa, e lasciando i 25.348 $ restanti, da disputare insieme alla vittoria.

In meno di un’ora, Aron Benton riesce ad avere la meglio sull’avversario, concludendo la partita. Un ragazzo australiano di 32 anni, è il campione dell’APPT Sidney, e felice della vittoria, dichiara di voler utilizzare la sua vincita per comperare una casa alla sua mamma.