EPT Vilamoura: Pagano in ottima posizione

EPT di Vilamoura

Dal Portogallo, dove si sta giocando la nuovissima tappa della sesta stagione dell’European Poker Tour (EPT), arrivano notizie su questo torneo, che nel Day 1A, aveva visto molta sfortuna accompagnare i giocatori di poker italiani (ben 5 dei 6 iscritti erano usciti di scena!), ma che ora vede il nostro grande Luca Pagano primeggiare tra la folla di colleghi che siedono a quei tavoli.

Dai 1B, arriva Luca Pagano

Il Day 1B dell’EPT di Vilamoura si è aperto ieri pomeriggio con 136 iscritti, ed è terminato in serata con soli 76 superstiti. La presenza dei giocatori di poker italiani non è stata da poco: infatti come vi avevamo anticipato, è giunto a Vilamoura anche Luca Pagano, che ha avuto la “compagnia” del professionista romano Dario Minieri, anch’egli arrivato sino lì per partecipare all’evento di poker Texas Hold’em.

Luca Pagano e Dario Minieri non sono stati però gli unici azzurri di questo Day 1B, che ha visto arrivare anche personaggi come Marco Della Tommasina, che sta conducendo il torneo in modo spettacolare, ed ha accumulato montagne di chips.

Altri italiani nella lista dei giocatori in gara sono: Alfonso Amendola, Raffaele Gerby, Giovanni Salvatore, Raffaele Cassinese (classificatosi online su PokerStars.it), Alessandro Lusso, Giovanni Cantonati ed Andrea Sapere.

Presenze internazionali

Da sottolineare anche l’arrivo all’EPT di Vilamoura di giocatori di poker che sono professionisti mondiali quali ElkY Grospellier, Jan Heitmann, George Danzer, Sebastian Ruthenberg, Vanessa Rousso, Alex Kravchenko, Marcin Horecki, Ross Boatman, Jeff Sarwer, Andy Black, Huck Seed e Peter Eastgate.

Proprio quest’ultimo, Eastgate, elimina dal torneo Dario Minieri, in cui molti riponevano le speranze per portare avanti la nostra bandiera. Al contrario, Luca Pagano sembra inarrestabile, ed accumula tantissime chips, arrivando anche ad eliminare Vanessa Rousso.

Adesso i giochi sono aperti, tutto è possibile, e se il nostro Luca Pagano continuerà alla grande, potremmo avere grandi soddisfazioni dall’EPT di Vilamoura. Noi stiamo a vedere, sperando che questa sia la volta buona per i giocatori di poker italiani!