WPT Festa al Lago: il campione Tommy Vedes

Il vincitore del WPT Festa al Lago Tommy Vedes

Davvero molti gli appuntamenti col poker in questo autunno! E non poteva mancare, tra i vari tornei di poker messi in programma nel mese di Ottobre, anche un evento del primo circuito fra tutti, il World Poker Tour (WPT). Al Bellagio Casinò di Las Vegas, 275 giocatori di poker hanno partecipato al Main Event da oltre 15.000 $ del “WPT Festa al Lago Classic”.

La settima edizione del WPT Festa del Lago

Arrivata alla sua settima edizione, questa rassegna che fa parte del circuito WPT, ha impegnato quasi tutto il mese di Ottobre, tanto che già dal giorno 5 erano iniziati i suoi 19 tornei di poker, che però, solo dalla metà del mese, hanno cominciato a poter vantare l’arrivo di grandi professionisti e l’entrata nel vivo degli eventi più importanti.

Il Main Event de “La festa al Lago”, l’evento più atteso in assoluto, prevedeva un buy-in da oltre 15.000 $, che al contrario di quanto si potrebbe pensare, non ha scoraggiato i giocatori di poker, che si sono presentati in 275. Di conseguenza, il primo premio ha visto raggiungere l’esorbitante somma di oltre 1.200.000 $!

I partecipanti

Sei giorni di tavoli verdi pieni di veri professionisti del poker mondiale, che hanno portato come sempre però, ad un unico vincitore.

Ci hanno provato Phil Hellmuth, Howard Lederer, Phil Ivey, Barry Greenstein, Justin Bonomo, Matt Graham, David Oppenheim, Erik Seidel, Jason Mercier, Daniel Negreanu, Alec Torelli, Justin Smith, David Ulliot, Joe Sebok, Mike Matusow e tanti altri ancora, ma un ragazzo di New York li ha superati tutti: Tommy Vedes si è aggiudicato l’evento con il ricco premio e tutta la gloria che una vittoria simile merita, ottenendo così il risultato più significativo nel suo percorso di giocatore.

WPT Festa al Lago: Tavolo finale

Al tavolo finale del WPT Festa al Lago, al quale Tommy Vedes è arrivato con altri 5 colleghi (Jason Burt, Shawn Cunix, Freddy Deeb, Craig Crivello e Jason Lavallee), la fortuna ha accompagnato Tommy Vedes dall’inizio alla fine, portandolo all’heads-up contro il professionista Jason Lavallee. Mano decisiva, è stata quella che vedeva Lavallee con A-J, contro A-10 di Vedes. A conferma della fortuna dalla sua parte, Vedes ha trovato proprio un 10 al board, e di lì a poco è arrivata la vittoria definitiva!