ICOOP: il romano Luigi Pignataro trionfa con 33.000 € vinti

Luigi Pignataro trionfa all'ICOOP

L’ICOOP (Italian Championship Of Online Poker), evento di poker online organizzato da PokerStars.it, è entrato nel vivo, e ha visto, poco più di 24 ore fa, il trionfo di un giovane professionista romano, che ha superato altri 1759 giocatori.



Iniziato lo scorso 24 Settembre, e composto da 22 eventi, questa serie di tornei è in pieno svolgimento, e sta mettendo in palio centinaia di migliaia di euro, ed anche dei prestigiosi braccialetti, che da sempre sono il duraturo simbolo delle grandi vittorie al poker.

Adesso questo sogno si è realizzato per Luigi Pignataro, personaggio già noto ed apprezzato nel panorama italiano del Texas Hold'em, dove si è fatto strada nei tornei live vincendo oltre 230.000 €, arrivando a conquistare così il 32° posto della classifica delle vincite totali più grandi a poker tra gli italiani, e piazzandosi quarto in una recente tappa dell’Italian Poker Tour di Venezia (con 80.000 € portati via).

Luigi, conosciuto da tutti i suoi colleghi come “Gigetto”, ha giocato per quasi 17 ore il torneo “4-H” (H sta per High, per distinguere gli eventi delle ICOOP con buy-in più alto rispetto ai tornei Low) di NL Hold'em con tavoli da 6 giocatori, accedendovi con un buy-in da € 100, e terminandolo con oltre 33.000 € vinti.

Il tavolo finale, che ha impegnato il campione per molte ore consecutive, ha visto Pignataro giocare in modo aggressivo e determinato soprattutto nell’ultima parte, quando, divenuto chip leader con enorme divario che lo separava dai suoi ultimi avversari, si è imposto senza grandi difficoltà sugli altri, conquistando il podio ed aggiungendo un’altra vittoria alla sua carriera in ascesa di giocatore professionista.