EPT Barcellona, i giocatori sono in calo

EPT Barcellona 2009


Già da qualche giorno è in corso la seconda tappa dell’European Poker Tour (EPT), ovvero quella di Barcellona, che ha dato il via ai tavoli da gioco con il “Welcome Party” del 4 Settembre scorso.




La festa di apertura dell'EPT Barcellona

La festa per l’inizio dell’EPT, organizzata nel Gran Casino di Barcellona, ha visto l’assegnazione del prestigioso premio del “Guinness Book of World Records” a Bertrand Grospellier, il professionista francese che ha ricevuto un certificato dove si attesta ufficialmente il suo record del mondo, quello di aver giocato il maggior numero di tornei di poker online nel tempo limite di un'ora.

Special guest di questa tappa è il campione di tennis Boris Becker, che con la sua dichiarata passione per il poker Texas Hold’em, ha già preso parte all’edizione 5 dell’EPT facendosi notare.

I VIP partecipanti

Oltre a sapere quali saranno i grandi giocatori di poker a partecipare, o gli appassionati del Texas Hold’em, si hanno anche le prime notizie dopo qualche giornata di gioco. Comunichiamo che al Day 1A vi sono stati 207 giocatori di poker iscritti, e che al Day 1B se ne sono aggiunti altri 278, e che quindi, rispetto all’anno passato, in cui furono ben 600, c’è stato un netto calo delle partecipazioni, forse dovuto all’aumento del buy-in.

I giocatori di poker partecipanti all'EPT di Barcellona

L’Italia è partita con 25 giocatori di poker schierati, tra cui i campioni Dario Minieri, Cristiano Blanco, Salvatore Bonavena ed Andrea Benelli. Proprio quest’ultimo, purtroppo, è tra i primi ad uscire di scena nel livello iniziale, seguito più tardi anche da Minieri.

Il torneo comunque ha ancora molti connazionali pronti a combattere per diventare campioni, ed anche per vincere i cospicui premi che andranno ai 72 giocatori di poker che occuperanno i relativi posti della classifica.

Noi speriamo però che gli italiani puntino al primo posto di questa classifica, facendo sognare tantissime persone che li seguono con passione e vorrebbero vedere uno di loro conquistare il titolo di campione di importanti tornei di poker quali l’EPT!