Belgio e poker online

Anche in blegio si parla di poker online legale

Il poker online torna a far parlare di sé, e questa volta coinvolge il Belgio, che si ritrova in uno scontro con l’Unione Europea sulle problematiche che porterà con sé la nuova normativa sul poker online che sta per essere varata dal governo.



Questa normativa, riguarda anche l’organizzazione dei tornei di poker online, che, in base alla nuova legge, potranno essere fatti solo ed esclusivamente da chi avrà assegnata una delle apposite licenze per il gioco, che tuttavia andranno dritte dritte nelle mani delle società che già detengono un’analoga autorizzazione per il gioco tradizionale.

Limitazioni per il gioco online

Inoltre, ci sarebbe un’altra grande limitazione alle licenze per il gioco del poker online, che impone a chi la possiede di effettuare solo le attività che la società gestiva già prima nel suo contesto live.

Questo vuole dire che, ad esempio, una struttura come quella di un casinò del Belgio, avrà sì diritto ad avere una licenza per il gioco del poker online, ma solo per offrire nel suo portale web i giochi di cui già disponeva nel casinò reale, senza poter aggiungere altro, come le scommesse sportive.

Le scadenze della legge

Questa legge, approvata dalla Camera lo scorso 16 Luglio in via definitiva, e che dovrà adesso essere approvata anche dal Senato nel prossimo autunno (entro il 26 Ottobre, ultimo giorno per apportarle eventuali modifiche), era stata oggetto, in giugno scorso, della richiesta da parte della commissione europea di rimandarne l’approvazione; tale richiesta però non sembra esser stata soddisfatta.

Attualmente quindi, non è chiaro cosa avverrà in Belgio a tale proposito, ma è facile notare come ogni paese stia cercando di mettere regole chiare e definitive a questo settore che coinvolge in larga parte il gioco del poker online, un gioco sempre più seguito e sempre più ricercato.

Sembra che tutte le nazioni stiano convergendo verso un’unica soluzione: quella che prevede delle licenze per il gioco online, emesse da un’apposita figura, secondo delle regole ben precise.