Poker Hall Of Fame 2009

Poker Hall of Fame 2009

Nell’attesa della conclusione delle World Series Of Poker (WSOP), che decreteranno un campione di poker assoluto tra tutti nel mese di Novembre prossimo, ci si chiede anche chi sarà il giocatore di poker che entrerà nella “Poker Hall Of Fame”.



Cos'è la Poker Hall of Fame

La “Poker Hall Of Fame”, per chi non ne fosse a conoscenza, è una lista di giocatori di poker che si sono fatti notare per il loro modo ragguardevole di giocare ad alti livelli, e che vengono scelti da 15 giornalisti e da altrettanti membri dell’organizzazione stessa (ovvero la Harrah’s), che tra l’altro, gestisce anche le WSOP.

Come rientrare nella Poker Hall of Fame

Non è affatto semplice entrare a far parte della Poker Hall Of Fame, bisogna infatti dimostrare di avere i requisiti adatti, come, ad esempio, l’abilità di battere altri giocatori di poker considerati universalmente tra i migliori al mondo, e la costanza nel tempo di continuare a vincere contro questi giocatori, perché sia chiaro che non si tratti solo di fortuna momentanea.

Anche per tali motivi, riuscire a far partedel Poker Hall Of Fame è un grande onore per i giocatori di poker, che vorrebbero tutti vedersi insigniti di tale prestigiosa onorificenza.

I candidati 2009 del Poker Hall of Fame

E’ stata pubblicata di recente una lista che contiene dieci nomi, tra cui quello del giocatore di poker che avrà diritto ad entrare, nel 2009, nella Poker Hall Of Fame.

Sono “candidati” al titolo: Phil Ivey, Tom McEvoy, Men Nguyen, Daniel Negreanu, Barry Greenstein, Dan Harrington, Erik Seidel Scotty, Nguyen Tom Dwan e Mike Sexton, ma come detto prima, si saprà solo a Novembre prossimo il nome prescelto. Nomi importanti sono già stati scritti, negli anni passati, nell’elenco dei membri della Poker Hall Of Fame, come Berry Johnston (nel 2004), Phil Hellmuth (nel 2007) e Dewey Tomko (nel 2008).