Michele Slama Saad - Intervista

Michele Slama Saad


Il panorama italiano dei giocatori di poker professionisti è in continua crescita, e sono tutti giovanissimi. Poker.it ha intervistato Michele Slama Saad, giovane giocatore di poker che si sta imponendo in questo momento.



Attualmente all’interno del team di Nice Hand, Michele ha 26 anni e grandi progetti per il suo futuro pokeristico. E’ un giocatore molto sveglio ed all’avanguardia pronto ad utilizzare ultime tecnologie come...Twitter!

L’intervista

Michele dedica molto del suo tempo al gioco del poker, nei momenti in cui non gioca legge siti internet o libri. Pronto a migliorarsi in qualsiasi momento, riesce a trarre profitto anche da una conversazione con gli amici di sempre, quelli che come lui giocano a poker e quelli che forse lo hanno introdotto in questa realtà.

La sua oltre ad essere una passione è anche diventata una professione. Scelta che forse molti giocatori di poker vorrebbero compiere. Poker.it gli ha chiesto che versione – tra il poker online ed il poker live – preferisca, quali sono i progetti che coltiva per il proprio futuro ed ovviamente un parere sul poker legale.

Lo abbiamo visto giocare alle World Series of Poker (WSOP), ed al World Poker Tour (WPT) dove si è qualificato al quinto posto. Il domani cosa riserva?

Un giocatore che oltre a dedicarsi a questo gioco, sarebbe contento nel vederlo diffondersi a macchia d’olio e che confida nel fatto che la versione “legale” del poker italiano possa permetterlo.

Queste e molte alter ancora le domande che troverete nell’intervista che Poker.it ha fatto a Michele Slama Saad.