WSOP: Andrew Cohen è il primo vincitore

WSOP

Le World Series Of Poker (WSOP) hanno visto il concludersi del primo evento, esclusivamente riservato a coloro che lavorano nel Casinò Rio di Las Vegas (luogo dove si svolgono le WSOP), che prevedeva un buy-in da 500 $.




Il vincitore si chiama Andrew Cohen, ed è il barista del “N9NE Steakhouse”, un ristorante situato all’interno della grande struttura che avvolge il Casinò Rio.

Andrew Cohen si è aggiudicato così il primo braccialetto di queste WSOP 2009, aprendo l’evento di poker Texas Hold’em più atteso tra tutti, che prosegue adesso con altri importanti tavoli.

WSOP Player of The Year

Anche quest’anno naturalmente sarà eletto il WSOP Player of The Year, ovvero sarà proclamato il giocatore di poker con le migliori performance di gioco delle WSOP.

Non partecipano comunque all’assegnazione di questo premio i giocatori di poker dei “Senior Events”, del “Ladies Event” e dell’evento riservato al personale del Casinò (quindi il neo campione Andrew Cohen dovrà fermarsi qui!).

Il WSOP Player of The Year negli anni passati

Negli ultimi anni i vincitori del titolo di Player of The Year furono progressivamente Daniel Negreanu (2004), Allen Cunningham (2005), Jeff Madsen (2006), Tom Schneider (2007), e per concludere, lo scorso anno fu Erick Lindgren, il giocatore di poker svedese protagonista delle WSOP 2008, che se lo aggiudicò insieme al suo primo braccialetto.

Fino all’anno passato, il titolo di WSOP Player of the Year, veniva assegnato tenendo presente le abilità di gioco dimostrate nel corso dell’evento, escludendo però il Main Event.

Da ora invece, anche il Main Event sarà valido per questo contesto, e quindi solo a Novembre prossimo, momento della chiusura delle WSOP 2009, sarà possibile sapere il nome del WSOP P.O.Y. 2009.