Mario Adinolfi su Poker.it

Mario Adinolfi

Mario Adinolfi, conosciuto in Italia sia per essere un esponente politico di rilievo, che per essere presente su Internet con un blog di successo nonchè in ultimo, e non per ordine di importanza, per essere un giocatore di poker professionista dai risultati sorprendenti.



Poker.it lo ha intervistato, non solo per il risultato ottenuto al World Poker Tour (WPT) di Venezia, ma anche perchè siamo sicuri che l’opinione di un politico e soprattutto di un politico che gioca a poker sia sicuramente rilevante in fatto ri poker legale.

Brevi su Mario Adinolfi

Mario Adinolfi è certamente un personaggio dalle mille risorse: giornalista, conduttore radiofonico e televisivo, appartenente alla Democrazia Cristiana prima, al Partito Popolare poi si candida infine nel 2007 alle primarie con il Partito Democratico. Perchè parliamo di lui su Poker.it?

Perchè oltre ad essere un esponente intellettuale dell’Italia di oggi, Mario Adinolfi è anche un esponente del gioco del poker Texas Hold’em!

Gioca a poker da molti anni e predilige la versione live di questo gioco. Per quanto conosca il poker online ed a volte vi si dedichi, è conosciuto in Italia per i risultati riportati ai tornei di poker live tra cui il World Poker Tour che si è da poco svolto a Venezia.

Mario Adinolfi ed il poker

Trovandosi a giocare al tavolo finale del World Poker Tour (WPT) di Venezia non è però riuscito a vincere questo torneo che per la prima volta si svolgeva in Italia, nonostante questo si è dichiarato pienamente soddisfato quanso Poker.it lo ha intervistato.

Domani, sabato 16 maggio 2009 Poker.it pubblicherà l’intrevista a Mario Adinolfi.