L'EPT Monte Carlo lo vince Pieter de Korver

Pieter De Korver vince l'EPT di Monte Carlo

Anche se il 2009 è cominciato proficuamente per i giocatori italiani, dobbiamo purtroppo constatare che quello del Grand Final EPT Monte Carlo è stato un vero e proprio mattatoio per i nostri azzurri. Purtroppo nessuno ha raggiunto il tavolo finale di questo prestigiosissimo torneo.



Soltanto Luca Pagano, quest’anno vittima della sfortuna, riuscì a raggiungere il tavolo finale nell’edizione passata dell’EPT Monte Carlo, arrivando allora fino al 6° posto. Quest’anno ci ha pensato, Sergio Castelluccio, a portare la bandiera italiana il più in alto possibile, raggiungendo così il 16° posto. E’ stato proprio l’olandese Pieter de Korver, a scalzare Sergio Castelluccio dal sogno del tavolo finale.

Giocatori di poker professionisti in zona retrocessione

Anche in questo torneo di poker si rinnova la tendenza che vede i giocatori di poker professionisti in zona retrocessione. Annette Obrestad è stata l’unica giocatrice di poker professionista ad avvicinarsi in zona tavolo finale qualificandosi al 13° posto. Purtroppo anche la Obrestad è stata eliminata da un vorace De Korver, che con una debole coppia di 9 e un altro provvidenziale 9 sul board ha letteralmente annientato gli “American Airlines” (coppia d’assi) della simpatica fanciulla norvegese.

Il tavolo finale dell’EPT Grand Final Monte Carlo

Pieter de Korver ha dovuto combattere abbastanza duramente rischiando più volte l’eliminazione prima di giungere al testa a testa finale contro l'americano Matthew Woodward e vincere il titolo di campione del PokerStars.com European Poker Tour Season 5 Grand Final di Monte Carlo ed il montepremi da paura di 2'300'000 €

Inizialmente era il norvegese Dag Martin Mikkelsen il chip leader distanziando Peter Trapley di circa tre milioni. Come da copione le prime mani son state caute e nella maggior parte dei casi si son concluse in pre flop. A rompere il ghiaccio ed animare il tavolo ci ha pensato l’emergente Martin Mikkelsen, un simpatico blogger di poker che ha maturato un po di esperienza giocando esclusivamente poker online. Con un abile colpo di mano, il norvegese è stato in grado di guadagnarsi 7.350.000 chip. Dag Martin Mikkelsen, dopo aver valutato bene le sue le pot-odds(ovvero la probabilità data dal rapporto tra il denaro presente nel piatto e la puntata minima richiesta per restare in gioco), dichiarando un call sull’all-in di Rossiter con 6 e 8 di fiori, è riuscito ad incastrare una scala grazie ad un provvidenziale 7 al river.

Pieter de Korver campione EPT Grand Final Monte Carlo 2009

Successivamente abbiamo assistito alla quasi eliminazione di de Korver, ad opera di Woodward, che battendo la sua stavolta inefficacie “German virgin” (coppia di nove) lo lasciava con appena 365.000 chip. Subito dopo de Korver con un triple up è miracolosamente rientrato in gioco tornando a quota 1 milione. Verso le 18.30 ci troviamo agli heads-up, ovvero le battute finali dell'European Poker Tour di Monte Carlo. A contendersi il primo premio saranno Pieter de Korver, con 15.280.000 chip e Matthew Woodward con 12.775.000 chip. Alle ore 21:00 sarà tutto storia ed il miracolato Pieter de Korver, con i suoi 2.300.000 € sarà il nuovo campione EPT Grand Final Monte Carlo 2009.